#Repower è un gruppo attivo nel settore energetico a livello internazionale da più di 100 anni, la sua sede principale è in Svizzera e precisamente a Poschiavo, nel Cantone dei Grigioni ed'è ritenuta tra i principali fornitori di energia elettrica e gas naturale messi a disposizione delle imprese. La sua attività copre tutta la filiera energetica, sia in Svizzera che in Italia. Da sempre Repower opera in ogni sua fase, dalla progettazione alla produzione, seguendo il principio della salvaguardia e il rispetto dell’ambiente e ponendo particolare attenzione al controllo costante e alla scelta delle più innovative ed efficienti tecnologie.

In Italia, testimonianza delle sue principali attività, viene data da quattro elementi principali che sono:

  • La produzione di tre parchi eolici, fondati e gestiti nel Sud.
  • La trasmissione, infatti Repower guida la tratta “San Fiorano-Robbia", la più importante linea di interconnessione tra Italia e Svizzera e ha preso parte alla costruzione della Tirano-Campocologno, prima merchant-line in Europa a corrente alternata.
  • Il trading elettrico e gas. Dal 2002, infatti, il desk di Milano si occupa dell’ottimizzazione degli asset produttivi e dell’approvvigionamento per i propri clienti. Dal 2008, tale desk ha esteso la propria presenza nell'Europa continentale.
  • La Vendita rappresenta in Italia il tratto distintivo di Repower che propone di fornire un servizio, che abbina l’offerta di una fornitura di energia elettrica, di gas naturale ed energia verde alla cultura della relazione verso il cliente che può contare sempre sull'assistenza gratuita, personalizzata e continua di consulenti qualificati messi a disposizione per l'intera durata del contratto.

Con la sua energia, Repower soddisfa tutte le esigenze delle aziende italiane.

Pubblicità
Pubblicità

Negli ultimi anni l’azienda si è distinta per essersi presentata ai propri clienti con un ampio elenco di alternative nella fornitura di energia elettrica, a prezzo fisso, variabile o misto, per accontentare le varie esigenze di consumo delle aziende con soluzioni che anticipano il tema della sostenibilità ambientale unito alla mobilità elettrica. A partire dal 2011 viene introdotta la prima ed unica fornitura sul mercato che viaggia sulla mobilità elettrica a due o quattro ruote e che viene chiamata “Verde Dentro" l’origine verde e quindi rinnovabile dell’energia fornita, viene certificata oltre che dalla garanzia d’origine anche dalla prestigiosa certificazione TÜV, marchio accreditato e riconosciuto a livello internazionale. Verde Dentro rappresenta uno strumento esclusivo per comunicare e promuovere ai clienti la scelta green basata sul rispetto e il senso di responsabilità dato da ogni gesto quotidiano verso l’ambiente che ci circonda.

Pubblicità

Le ricariche Repower e l'arte del design

Repower vanta diverse competenze maturate durante il processo di sviluppo di nuovi modelli per la diffusione della mobilità elettrica e nell’offerta di servizi, attraverso mezzi a impatto zero. Oggi Repower presenta due soluzioni per la ricarica di veicoli elettrici disegnate dagli architetti Italo Rota e Alessandro Pedretti: PALINA (di Italo Rota), in esposizione permanente al Museo dell’Auto di Torino, è la torretta di ricarica per veicoli elettrici che funge anche da strumento di comunicazione ed elemento di arredo urbano per ricaricare veicoli, illuminare e trasmettere contenuti multimediali e promozionali; BITTA (di Alessandro Pedretti), candidata al premio internazionale "Compasso D'Oro 2016", rappresenta invece la soluzione Repower per la mobilità in chiave anche domestica. Si tratta di un dispositivo dalle elevate funzioni tecnologiche, che incontrando un design ricercato, si presenta come uno strumento leggero e di piccole dimensioni, efficace ed evoluto che si adatta benissimo ad ogni tipo di ambiente.

Pubblicità

A capo della particolare attenzione che Repower pone sull'importanza di arredo urbano ed inserimento dei suoi impianti, c’è la sponsor-ship con la Triennale di Milano, che prende il nome di Repowercharge in Triennale, appunto, la nuova biglietteria la cui parte artistica è firmata dall’ illustratore Michele Tranquillini con cui Repower collabora già da parecchi anni e con cui ha sviluppato e sta per immettere sul mercato una grafica detta "a terra" sul tema della mobilità elettrica che prende il nome di VEP ovvero VeryElettricPeople i cui primi stalli verranno inaugurati proprio di fronte la Triennale di Milano.