Pubblicità
Pubblicità

I pescatori che hanno visto questo spettacolo ne sono rimasti meravigliati. Subito hanno preso in mano i loro smartphone per riprendere la scena di certo inconsueta in queste acque. Francesco M. è il pescatore che ci ha inviato questo video il quale è più lungo di quello di alcuni giorni fa [VIDEO] e permette di vedere molto meglio la manta, un pesce che di norma non vive nel Mediterraneo, ma a migliaia di chilometri da qui. L'avvistamento è avvenuto domenica scorsa e la profondità del #mare era di circa 90 metri. Francesco era all'altezza di Torre dell'Orso quando ha visto l'enorme pesce.

La manta vive in acque tropicali, anche se negli ultimi anni le apparizioni nelle acque del Mediterraneo sono aumentate.

Pubblicità

I pescatori della zona, definiscono quest'esemplare come "lu diaulu de mare". Il colore della manta è bruno- nerastro o grigio, a volte (come si può vedere dalla manta del video qui sotto) ha macchie più chiare. Nell'Oceano Atlantico si spinge fino a Nord e ci sono esemplari vicino allo stretto di Gibilterra, ma, come detto, raramente entrano nel Mediterraneo. La manta vive soprattutto nel Sud del Mondo, tra l'Uruguay e le coste del Congo, ma anche vicino al Giappone, alla Nuova Zelanda ed al Cile. Di seguito, potete guardare il video:

Dopo il caldo, arriva il Maestrale

Nei giorni scorsi, il #caldo ha messo praticamente in ginocchio tutta la penisola salentina. Gli agricoltori lamentano la mancanza di acqua e, come ripreso da un drone, anche i laghi degli Alimini sembrano andare verso il prosciugamento [VIDEO].

Pubblicità

Sarebbe un danno per tutta l'agricoltura della zona salentina. Purtroppo nei prossimi giorni non sono previste piogge, ma il caldo forte dei giorni scorsi, comunque abbandonerà il Salento. Sabato 12 agosto le temperature massime saranno ancora vicine ai 31 gradi (oltre 10 in meno rispetto ai giorni scorsi), questo grazie all'arrivo del vento che soffierà da Nord- Nord Ovest. Nella mattinata il vento sarà debole, mentre crescerà nel pomeriggio, quando arriveranno anche raffiche di 37 km/h.

Clima ancora più fresco nelle giornate di domenica 13 agosto e lunedì 14 agosto. Per domenica, le previsioni parlano di vento fortissimo, con raffiche che arriveranno anche a 46 km/h e temperature in netta diminuzione: tra i 10 gradi della minima ed i 28 gradi della massima. Leggermente più alte le temperature di lunedì (tra 21 e 29 gradi). Non sono previste precipitazioni nei due giorni. #Lecce