Una bella sorpresa nel Salento. La visione della manta gigante nei giorni scorsi [VIDEO], ha lasciato tutti sbalorditi, ma ancora una volta il Salento [VIDEO] ha regalato emozioni agli amanti degli animali marini. Nei giorni scorsi, a Torre dell'Orso era stata avvistata una manta gigante a circa 90 metri d'altezza del #mare, un animale che vive normalmente in ambienti tropicali e che raramente si può vedere in queste zone. La manta vive soprattutto nell'Oceano Atlantico, vicino le coste del New Jersey e vicino allo stretto di Gibilterra, ma non entra mai nel Mediterraneo. A Sud, la manta vive vicino alle coste dell'Uruguay e del Congo. Stavolta, lo spettacolo lo hanno dato i tonni.

Pubblicità
Pubblicità

Nel tardo pomeriggio di domenica 6 agosto, a San Foca, marina di Melendugno, in provincia di #Lecce, c'è stata una visione alla quale raramente si assiste da queste parti. Un grande branco di tonni (ma qualcuno sostiene che siano delfini) si è avvicinato tantissimo alla costa, facendo dei tuffi nell'acqua. Le riprese del video sono chiare: i pesci si avvicinano alla costa e iniziano a seguire dei pesci più piccoli.

Avvistamento strano? Non proprio

I tonni avvistati a San Foca erano certamente di dimensioni elevate. In ogni caso, la loro specie può andare da 1 metro a 3 metri e mezzo di lunghezza. I piccoli tonni misurano fino ad un massimo di 30 centimetri e quindi nel video siamo certi che siano ripresi dei tonni adulti. L'avvistamento è di certo particolare, ma non assurdo, considerando il periodo estivo.

Pubblicità

È possibile vedere i tonni in estate per diverse ragioni: di solito, essi vivono a grandi profondità, ma durante il periodo estivo possono salire fino a raggiungere la superficie del mare in cerca di cibo. Inoltre, essi, pur vivendo nell'Atlantico Settentrionale, in Primavera compiono migrazioni di migliaia di km, passando lo stretto di Gibilterra e arrivando fino, appunto, al mare del Sud Italia. Gli spostamenti di Primavera sono compiuti in gruppo ed i tonni in questo periodo si riproducono ("tonni di andata"). Tra fine estate ed autunno, però, tornano nell'Atlantico (sono chiamati "tonni di ritorno") per vivere durante l'inverno.

Dunque, seppur sia raro assistere ad una scena del genere, scientificamente è ben spiegata. I tonni, in questo periodo vivono nel Mediterraneo, per diversi mesi, prima di far ritorno vicino le coste dell'America. Di certo, per i bagnanti, lo spettacolo è stato bellissimo. #caldo