E anche la fine di quest'anno sarà caratterizzata da una condizione meteorologia molto particolare: ad annunciarlo sono le #Previsioni meteo che si rifanno a due tipologie di bollettini, i quali anticipano una situazione di incertezza che si verificherà in seguito alle giornate di #Natale e Santo Stefano. In questa settimana abbiamo avuto modo di assistere ad un graduale aumento delle temperature, che ha interessato nello specifico le regioni del Sud Italia, dove le massime si sono innalzate a tal punto da mitigare il clima estrapolandolo da trend tipico invernale. Nei prossimi giorni, però, la situazione tenderà a cambiare notevolmente: vediamo insieme cosa potrebbe accadere nell'ultima settimana del 2017.

Natale e Santo Stefano: le previsioni meteo

La notte più magica dell'anno è ormai giunta e molti italiani hanno programmato di festeggiare il Natale in ristoranti, agriturismi o addirittura in viaggio. Ma come sarà il tempo nella giornata del 25 Dicembre? Secondo quanto riportato dalle previsioni meteo, domani sarà l'ultimo giorno in cui le regioni della penisola italiana potranno godere dell'anticiclone. Saranno dunque ancora presenti massime più alte rispetto a quelle tipiche invernali, con cieli tersi soprattutto al Sud. Già in serata la condizione meteorologica comincerà a cambiare, dato che il Nord sarà interessato da annuvolamenti che porteranno anche pioggia e nebbia. Il giorno di Santo Stefano invece sarà completamente a stampo invernale [VIDEO], con le minime che tenderanno a scendere, dato che l'anticiclone lascerà l'Italia.

Su gran parte del nostro territorio soffieranno venti umidi, che porteranno ricche precipitazioni e nebbia, soprattutto in Liguria e nell'Alta-Toscana.

Tempo incerto a Capodanno: le previsioni meteo sono discordanti

Succede rare volte che i bollettini più accreditati diano delle previsioni meteo completamente discordanti tra loro. E' quanto sta accadendo in relazione alla giornata di #Capodanno, in quanto l'ECMWF e il GFS hanno messo in luce due situazioni meteorologiche del tutto diverse per il nostro Paese. Secondo il primo bollettino, fornito dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine, il 31 Dicembre 2017 sarà all'insegna dell'alta pressione, il che si tramuta con una condizione climatica piuttosto stabile sull'intera penisola; le temperature saranno all'incirca simili a quelle di questi giorni, dato che l'anticiclone farà un breve ritorno. In generale, dunque, il tempo sarà buono, ad eccezione di qualche zona colpita da foschia mattutina. Il bollettino meteo americano, invece, propone una previsione diametralmente opposta: mentre l'alta pressione permarrà nel Sud Italia, il Centro-Nord verrà colpito da infiltrazioni che porterà con sé un calo drastico delle temperature [VIDEO] e la neve nella zona alpina.

Si tratta, però, di supposizioni a lungo termine e, per questo motivo, potrebbero essere soggette a cambiamenti: non resta dunque che attendere ancora qualche giorno per scoprire le condizioni meteo per Capodanno.