Mancano pochi giorni all’entrata in vigore del cosiddetto ‘contrassegno elettronico’. Una vera e propria rivoluzione per gli automobilisti, da sempre abituati tenere esposto il contrassegno dell’assicurazione Rc auto. Dal prossimo 18 ottobre, infatti, si compie il processo di dematerializzazione delle polizze auto, iniziato con l’adozione del formato elettronico dell’attestato di rischio, con l’abolizione dell’obbligo di esposizione del contrassegno di assicurazione.

Dal contrassegno elettronico della Rc auto 100 milioni di risparmi per le compagnie.

Secondo le stime di siti web specializzati, dall’introduzione del contrassegno elettronico della Rc auto le compagnie di assicurazione dovrebbero ricavare un risparmio stimato in almeno 100 milioni di euro. E’ un risparmio calcolato sui costi di gestione dei documenti cartacei che, sicuramente, saranno maggiori se funzionerà il sistema di controllo dei dati assicurativi incrociati con le targhe. I maggiori controlli, infatti, dovrebbero avere come effetto una riduzione dei veicoli circolanti senza assicurazione Rc e la diminuzione degli incidenti con coinvolte auto senza assicurazione.

I vantaggi per gli assicurati: in arrivo sconti sulle polizze e regali.

In questo scenario, già favorevole alla discesa dei premi delle Rc auto, come dimostrato dalle statistiche che hanno visto le tariffe ridursi anche del 39 per cento nell’ultimo anno (dati relativi alla regione Campania), si inserisce la guerra tra compagnie a colpi di sconti, tutto a beneficio degli assicurati.

Nella battaglia commerciale in atto si distingue, fin dal suo ingresso sul mercato delle assicurazioni on line, avvenuto nell’estate 2014, Ben, il marchio di Direct Line specializzato in polizze Rc auto gestite interamente via web.

Al vantaggio di una gestione della propria polizza on line, dal preventivo alla liquidazione del sinistro, i clienti di Ben hanno da subito potuto beneficiare di tariffe concorrenziali come riflesso della semplificazione della gestione da parte della compagnia.

Oltre alle particolari tariffe, studiate anche per attrarre gli automobilisti più sensibili ai temi ecologici, Ben regala ora ai nuovi assicurati un buono Amazon di 40 euro da spendere per acquisti da effettuare sul noto sito di commercio on line.

Il buono Amazon di 40 euro, lanciato con la campagna promozionale ‘Chi ci sceglie fa molto Ben!’, sarà riconosciuto a tutti gli automobilisti che richiederanno un preventivo attraverso il sito on line di Ben www.benassicura.it e formalizzeranno l’acquisto della polizza Rc auto entro il 4 gennaio 2016. #assicurazioni auto on line #polizze assicurative #Assicurazione Ben