A breve si potrà mettere la parola fine al fenomeno dei falsi incidenti stradali ed eliminare del tutto i furbetti che per tranne beneficio economico, si prestano a dichiarare il falso per ricevere il risarcimento dalle assicurazioni. Ora le compagnie assicurative fanno sul serio: oltre ad aver proposto l'inserimento di scatole nere su tutti i veicoli, iniziando dai mezzi di trasporto pubblici fino alle auto private, ora farà la sua parte il cervellone assicurativo, un programma studiato apposta per verificare e stanare, eventuali anomalie, quando la compagnia assicurativa riceve una richiesta di risarcimento a seguito di sinistro stradale..

Pubblicità

Pubblicità

La procedura del sinistro

Ogni qual volta la compagnia assicurativa riceverà una comunicazione a seguito di incidente stradale, l'assicurazione assegnerà un codice identificativo. Quest'ultimo sarà rintracciabile sia da tutte le compagnie che dalle forze dell'ordine. Il nuovo cervellone, ovvero l'archivio anti frode, verificherà la presenza di soggetti più volte coinvolti sia come testimoni, che come passivi o attivi del sinistro stradale in questione. Dopo la prima valutazione il cervellone deciderà se inserire il codice identificativo dell'incidente nella black list o nella white list. Nel caso in cui il sinistro verrà inserito nella black list, sarà valutato come sospetta truffa e messo a disposizione delle forze dell'ordine per i dovuti accertamenti prima che l'assicurazione possa liquidare il danno.

Finisce l'epoca dei falsi testimoni

Grazie a questa innovativa invenzione, sarà possibile scovare i testimoni di comodo e valutare in modo più approfondito, i numerosi incidenti stradali sospetti.

Pubblicità

In questo modo oltre a stanare gli eventuali furbetti delle assicurazioni, sarà possibile anche agire in maniera preventiva facendo desistere a future truffe. Adesso in poi, per chi ha avuto la possibilità di fare da testimone per più sinistri stradali, in futuro dovrà desistere poiché il cervellone assicurativo avrà modo di verificare la presenza del suo nominativo per tutti i sinistri stradali denunciati in Italia.  #preventivi rca #assicurazioni auto on line #aumento assicurazione auto