Pubblicità
Pubblicità

Allarme Rc auto false online: ad evidenziarlo è una recente nota emanata dall'Ivass (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) dopo la segnalazione di offerte poco attendibili su alcuni siti in rete di polizze assicurative auto, a durata temporanea. Si tratterebbe di vere e proprie truffe ai danni degli automobilisti che, ignari del problema, si affidano facilmente ad allettanti offerte online proposte da false compagnie assicurative non autorizzate.

Truffa Rc auto: attenzione ai siti online

Stipulare una #rc auto online è sicuramente per molti utenti una scelta vantaggiosa e pratica. Tuttavia è importante prestare molta attenzione ai siti che si scelgono dopo l’allerta che l’Ivass ha segnalato, dopo le numerose truffe ai danni degli automobilisti, su portali in rete non autorizzati.

Pubblicità

Cadere nella truffa delle assicurazioni online è molto facile, poiché gli utenti si lasciano facilmente convincere della loro serietà da siti costruiti con grande maestria e riconducibili anche alle relative pagine su Twitter e Facebook. Le offerte sulle polizze RC auto, ad un primo controllo, risultano infatti economicamente molto allettanti. Si tratterebbe, molto spesso però, di assicurazioni auto di tipo temporaneo, con durata nel tempo variabili e che vanno da un minimo di una settimana ad un massimo tempo di stipula di quattro mesi. Caratteristiche che invoglierebbero facilmente i clienti a provarle. Questo tipo di pratica però potrebbe risultare molto pericolosa, poiché si potrebbe trattare di piattaforme non autorizzate e truffaldine. In pratica l’automobilista si potrebbe trovare a guidare un veicolo non effettivamente assicurato correndo il rischio di vedersi ritirare la patente [VIDEO] ed anche il suo autoveicolo.

Pubblicità

Rc auto online: i consigli dell’Ivass per gli automobilisti

L'Ivass raccomanda agli automobilisti di adottare atteggiamenti di opportuna cautela nella sottoscrizione di contratti assicurativi attraverso siti in rete e soprattutto se si tratta di contratti assicurativi a durata temporanea. Risulta di notevole importanza per l’automobilista verificare, prima della propria sottoscrizione ai contratti Rc auto online, che siano stati emessi da compagnie regolarmente autorizzate ad agire sulla piattaforma internet e a svolgere la propria attività assicurativa o di intermediazione. Per tutelarsi dalla truffa è possibile, preventivamente, consultare il sito dell’ivass, dove sono elencati i nomi delle imprese ammesse ad operare nel campo assicurativo in Italia. Sarà nello stesso tempo possibile consultare l’elenco dei siti segnalati come truffaldini di società non autorizzate e non conformi alla disciplina degli intermediari del settore dell'Unione Europea. #assicurazione auto #siti Rc auto online