Anche quest'anno grandi preparativi e un programma composito per celebrare il santo patrono della città di Bari. Quest'anno, inoltre, si festeggia il 930° anniversario della translazione di #San Nicola: avvenuta nel 1087 ad opera dei baresi con l'intento di rialzare le sorti della città. Dopo la conquista normanna, infatti, #Bari aveva perso la sua influenza, registrando un calo delle attività commerciali, che solo l'arrivo di un Santo conosciuto e venerato avrebbe potuto rialzare.

Festa di San Nicola: il programma

Nonostante la festa vera e propria si svolga tra i giorni 7 e 9 #maggio, il programma presentato quest'anno prevede già degli appuntamenti fissati per il 20 aprile.

Pubblicità
Pubblicità

Il programma prevede, inoltre, una serie di eventi religiosi e culturali per tutto il mese di maggio.

Di seguito il programma dettagliato:

- Giovedì 20 aprile: alle ore 18.30 ci sarà una celebrazione eucaristica nella Basilica di San Nicola per ricordare la partenza delle reliquie del Santo da Myra.

- Domenica 23 aprile: alle ore 18.00 i resti lignei posti nella "Cassetta della Translazione" saranno portati in processione.

- Venerdì 28 aprile: dopo il sorteggio dei motopescherecci che imbarcheranno il quadro e la statua del Santo, quest'ultima sarà esposta nella suddetta basilica prima di essere portata in processione.

- Domenica 7 maggio: ci sarà l'imbarco del quadro del santo, previsto per le ore 18.00, dalla Baia di San Giorgio. Dopo la celebrazione della Santa Messa, inoltre, seguirà il corteo storico.

Pubblicità

- Lunedì 8 maggio: alle ore 6.45 il Santo sarà portato in processione per le vie della città accompagnato dallo spettacolo pirotecnico. Invece, alle ore 10.00 presso il molo San Nicola, ci sarà la benedizione del mare e l'imbarco della statua del Santo. Il programma riprende nel pomeriggio con l'esibizione aerea della Pattuglia Acrobatica Nazionale (Frecce Tricolori) e, alle ore 20.00, con lo sbarco della statua di San Nicola presso il molo omonimo e la processione fino a piazza del Ferrarese. La giornata si conclude alle 22.00 con lo spettacolo pirotecnico.

- Martedì 9 maggio: alle 12.00 ci sarò la Messa in piazza del Ferrarese mentre, dopo la celebrazione eucaristica delle 18.00, la giornata si conclude alle 22.00 con lo spettacolo pirotecnico e quello musicale di Dominique Antonacci e i Terraross.

- Mercoledì 10 maggio: alle ore 17.00 da piazza del Ferrarese partirà la processione fino alla Cattedrale.

- Lunedì 15 maggio: alle 17.00 partirà la processione dalla Cattedrale verso il porto dove avverrà la celebrazione eucaristica in onore della "Gente di Mare". Al rientro in Basilica ci sarà lo spettacolo del gruppo “Militia Sancti Nicolai” e, a seguire, la processione per le vie della città.

- Lunedì 22 maggio: festa della Traslazione secondo il Calendario Giuliano. In giornata è previsto l'arrivo in Basilica dei pellegrini ortodossi russi.