Ecco le ultime notizie di cronaca per la città d Bologna e la sua provincia: #Cronaca Bologna

  • Partiamo dal meteo: la protezione civile ha diramato un'allerta meteo ed avvisa che saranno possibili nevicate oltre gli 800 metri di altitudine.
  • Il ministro dell'interno Alfano annuncia l'espulsione dal paese per  Jarraya Khalil di nazionalità tunisina con residenza ad Imola e che fu' arrestato a #Bologna nel 2008 per associazione con finalità di terrorismo.
  • La scorsa notte alcuni ladri sono riusciti a penetrare nella sede del municipio di Granarolo forzando le inferriate di una finestra. La refurtiva, come hanno dichiarato carabinieri e militari sarebbe di due personal computer portatili.
  • Ignoti hanno fatto esplodere un  bancomat di una filiale Unicredit in Via Mazzini a Bologna. Quasi tutto il contante disponibile allo sportello, circa 50.000 euro,  è andato letteralmente in fumo lasciando i lestofanti con 'appena' 10.000 euro di refurtiva. Non ci sono stati danni particolarmente ingenti all'edifico.
  • Più maldestri e sicuramente meno esperti i rapinatori a Bevilacqua, frazione di Crevalcore che hanno invece cercato, invano, di sradicare uno sportello bancomat con l'ausilio di un carroattrezzi (un Fiat Iveco). I malfattori non sono stati acciuffati ed il carroatrezzi era rubato: ne avevano denunciato poche ore prima il furto presso un officina a San Matteo della Decima.
  • A Cadriano un pedone finisce in un fosso dopo essere stato urtato violentemente da un'automobile guidata da un uomo sulla quarantina residente a Granarolo a cui è stato subito fatto l'alcol test che ha dato esito negativo, si attendono test sull'utilizzo di sostanze stupefacenti.
  • Incidente anche a Budrio, dove un ventiduenne ubriaco a bordo di una Fiat Panda accelera di fronte ai carabinieri (probabilmente per sfuggirgli) e finisce contro un' automobile in sosta.  
  • Ed infine una buona notizia: è stato dimesso dall'Ospedale Maggiore di Bologna per essere trasferito in un centro di riabilitazione di Ferrara il bambino di sei anni che il 17 marzo era caduto dal sesto piano della sua abitazione piombando in un coma profondo.