Dal 4 al 7 Aprile, nei padiglioni del Bologna Fiere avrà luogo il Bologna Children’s Book Fair, un imperdibile appuntamento per artisti, agenti letterari, editori, autori, traduttori, business developer, licensor e licensee, packager, stampatori, distributori, librai, bibliotecari e ogni figura professionale interessata alla produzione e alla diffusione dei libri per l’infanzia.

Mostra degli Illustratori

Dal 1967, la più grande attrazione della Fiera è la Mostra degli Illustratori. Per l’edizione 2016 hanno inviato i loro lavori ben 3191 illustratori da 61 Paesi (per un totale di 15955 tavole), segnando un nuovo record di partecipanti.

Pubblicità
Pubblicità

Ovviamente non è stato possibile dare spazio a tutti, i posti disponibili sono solo una settantina. L’arduo compito di selezionare i lavori è toccato a una giuria d’eccellenza, formata dagli illustratori Sergio Ruzzier (italiano, newyorkese d’adozione) e  Taro Miura (Giappone), gli editori Francine Bouchet  di La joie de lire (Svizzera) e Klaus Humann della tedesca Aladin Verlag, Nathan Fox illustratore e direttore del corso Visual Narrative  presso la School of Visual Arts di New York.

Premi agli Illustratori

Gli illustratori selezionati gareggiano per due importanti premi. Un giovane illustratore di età inferiore ai 30 anni, potrà vincere una borsa di studio che gli darà la possibilità di frequentare a Macerata a titolo gratuito ARS IN FABULA – Master in Illustrazione per l’Editoria, e lavorare a un progetto di un libro assegnato da un editore partner del Master. 

Un illustratore under 35 anni, potrà vincere un assegno di 30mila dollari, per creare in un anno un albo illustrato che sarà pubblicato e lanciato sul mercato mondiale dalla casa editrice SM.  Gli originali delle illustrazioni del libro saranno poi presentati alla prossima Children’s Book Fair in una mostra personale dedicata al vincitore.

Pubblicità

Weekend dei giovani lettori

Dall’8 al 10 Aprile, una volta resi noti i nomi dei vincitori, la fiera aprirà le porte al pubblico, con il Weekend dei giovani lettori. Finalmente i bambini potranno ammirare le illustrazioni e scegliere i loro libri preferiti. L'Ingresso è gratuito per bambini, ragazzi e studenti universitari. Il costo del biglietto è di euro 5 per gli adulti, ma può essere detratto dal prezzo di copertina di un libro acquistato in fiera. 

Nelle passate edizioni, il pubblico si è sempre mostrato in netto contrasto con le scelte degli addetti ai lavori. Tra gli artisti vanno di moda disegni abbozzati, grossolani, corpi deformati, a volte persino mostruosi. Mentre i bambini (e i loro genitori!) cercano il bello, la dolcezza, il colore. Un buon disegno curato che li faccia sognare, e magari da prendere a modello per imparare a  loro volta a disegnare. Vedremo come andranno le cose quest’anno. #Arte #Cultura Bologna