Manca poco all’apertura della mostra Frida Kahlo a Palazzo Albergati di Bologna, una delle esposizioni più interessanti dell’autunno 2016. Si chiama ‘La Collezione Gelman: #Arte messicana del XX secolo’, nata per celebrare le opere di alcuni artisti messicani come Diego Rivera, María Izquierdo, Ángel Zárraga, RufinoTamayo e Frida Kahlo, appunto. Di seguito le informazioni sulla data di inizio, gli orari e i prezzi dei biglietti dell’attesa rassegna nel capoluogo emiliano. Da pochi giorni è iniziata a Roma la mostra dedicata ad Antonio Ligabue.

Quando inizia

La mostra di Frida Kahlo a Bologna inizierà il giorno 19 novembre e sarà visibile fino al 26 marzo 2017 a Palazzo Albergati, in via Saragozza 28.

Pubblicità
Pubblicità

Gli amanti della pittrice messicana potranno così ammirare i suoi autoritratti, ritratti e persino vestiti e gioielli appartenuti ad una delle maggiori esponenti del surrealismo e realismo magico. Oltre alle sue opere, Palazzo Albergati propone un’intera mostra incentrata sull’arte messicana del Novecento con quadri e oggetti di Diego Rivera (coniuge di Frida Kahlo) e altri esponenti di spicco. La Collezione Gelman, nata nel 1941 per mano di Jacques Gelman e Natasha Zahalkaha, contiene anche delle fotografie, pagine di diari, testimonianze e gioielli rappresentativi dell’arte messicana del tempo e, in qualche modo, anche delle personalità travagliate e la storia d’amore tra la Kahlo e Diego Rivera. La mostra è organizzata da Arthemisia Group in collaborazione con il Comune di Bologna e l’Assessorato alla Cultura.

Pubblicità

Le info

Per quanto riguarda l’orario, l'esposizione sarà visibile tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20. La biglietteria, però, chiuderà un’ora prima. Il biglietto si può acquistare direttamente alla cassa oppure online sul sito palazzoalbergati.com. Diverse sono le fasce di prezzo: il ticket intero con audioguida inclusa costa 14 euro, il ridotto 12 euro, sempre con l’audioguida. Il biglietto ridotto è riservato agli over 65, ai ragazzi dagli 11 ai 18 anni, studenti fino a 26 anni, disabili, giornalisti, forze dell’ordine e agenti. E’ altresì previsto un prezzo di 10 euro per gruppi di minimo 15 persone e guide fornite di tesserino. Gli studenti universitari che visiteranno la rassegna il lunedì pagheranno 9 euro, mentre per le scuole è previsto un costo di 5 euro con la prenotazione obbligatoria ( 3 euro per le Scuole dell’Infanzia). I bambini dai 4 a 11 anni pagheranno invece 6 euro. Qui invece trovate le info per la mostra Basquiat al Mudec di Milano. #Cultura Bologna