Domani aprirà ufficialmente i battenti il Motor Show 2016 di Bologna. Di seguito i prezzi dei biglietti, gli orari e altre curiosità sull'edizione di quest'anno. Prima info di servizio. Per gli utenti che 'masticano' di tecnologia, è disponibile l'app dedicata, che può essere scaricata dagli store Google Play e App Store. Prima di proseguire con l'articolo, vi ricordiamo che nei giorni scorsi abbiamo pubblicato la guida su dove parcheggiare e come arrivare al Motorshow di quest'anno. Per maggiori informazioni, potete cliccare il link.

Le info

Iniziamo la discussione con i prezzi dei biglietti del Motor Show 2016 di Bologna.

Pubblicità
Pubblicità

Fino al 9 dicembre i tickets avranno un costo di 22 euro. Per le due giornate conclusive, sabato 10 e domenica 11 dicembre, il prezzo salirà a 25 euro. Sottolineiamo come i seguenti costi si riferiscano esclusivamente ai biglietti interi. Discorso diverso invece per coloro che hanno accesso al ticket ridotto e quello per i gruppi, che potranno entrare pagando 18 o 20 euro, a cui andranno aggiunti 2 € in più i giorni 10 e 11.

Capitolo orari. La manifestazione sarà aperta dalle 9 alle 18 durante i giorni feriali. L'orario cambierà in occasione dei giorni festivi e pre-festivi, in cui si potrà entrare dalle 8.30, con la chiusura fissata alle 18.30. Facendo due calcoli, 60 minuti in più rispetto agli altri giorni. Sottolineiamo come i festivi e pre-festivi siano in maggioranza rispetto ai feriali, calcolando che dal 3 all'11/12 si inserisce anche la tradizionale Festa dell'Immacolata.

Pubblicità

Quella di quest'anno è l'edizione numero 40. Un dato che ritorna anche con il numero complessivo di marchi d'auto, sempre 40. Grande attesa per Alfa Romeo, che mostrerà ai visitatori la Giulia, anche in versione Quadrifoglio, mentre sarà assente lo Stelvio, il primo Suv della casa automobilistica del Biscione. Anche Fiat sarà presente, con la sua nuova 500 Riva. Riflettori accesi anche su Abarth, che esporrà la 124 Spider. Un tuffo nel passato, presente e futuro dei motori italiani.

Molto ricco anche il programma di gare del Motor Show 2016. Sono 29 le prove previste all'interno del motorsport, con auto e moto pronte a darsi battaglia. Saranno presenti inoltre 200 espositori, con ben 12 anteprime nazionali. Per gli amanti dei test drive, sarà possibile guidare oltre 80 modelli di auto. L'evento, oltre alla Fiera di Bologna, si terrà anche nel centro, dove andrà in scena il cosiddetto Motorshow Off, dove a farla da padrone saranno mostre e raduni, in collaborazione con le associazioni di categoria. #Sport Bologna