Il 14 febbraio è San Valentino, la festa dedicata agli innamorati, ma il giorno successivo, il 15 febbraio, tocca a San Faustino, con quella che da qualche anno a questa parte viene chiamata festa dei single in cerca dell’anima gemella, la quale si contrappone proprio alla prima. Faustino, assieme a Giovita, è il Santo Patrono di Brescia, dove in questi giorni ci attenderà la fiera con le bancarelle lungo le vie del centro storico. Si tratta di due nobili bresciani, che successivamente si convertirono al cattolicesimo e poi divennero martiri sotto l’ordine dell’imperatore Adriano. Solo nel 1438 divennero ambedue Santi Patroni della città lombarda e da allora si svolge annualmente la fiera in loro onore.

Pubblicità
Pubblicità

San Faustino a Brescia, seicento ambulanti attesi per la fiera

L’appuntamento a Brescia con la tradizionale fiera sarà nella giornata del 15/02, all'indomani dei festeggiamenti di San Valentino, quando le migliaia di cittadini affolleranno il quartiere intorno alla chiesa eretta in onore dei due Santi in Via San Faustino. Ad animare la zona ci saranno bei seicento venditori ambulanti, nelle cui bancarelle si potrà trovare qualsiasi cosa. Il programma, però, riserverà ai visitatori anche una serie di #Eventi già dai giorni precedenti. Domenica 14/02, infatti, avremo la Santa Messa della Vigilia celebrata da Don Giuseppe Maffi alle ore 18.15, mentre già dalla mattina avremo gli antiquari e i rigattieri in Piazza Vittoria, sotto i portici. Lunedì 15/02 si inizierà con la Santa Messa Pontificale presieduta dal Vescovo Luciano Monari alle ore 11.00, poi in serata ci saranno i Vespri Solenni (ore 17.00) e la Celebrazione Eucaristica (ore 18.15).

Pubblicità

La fiera sarà dall’alba al tramonto nei dintorni della chiesa, la quale sarà aperta al pubblico per visite guidate a cura del TCI domenica 21/02.

Tornando al giorno della festa, inoltre, avremo la deposizione di una corona d’alloro al Roverotto (ore 10.30), il monumento dedicato ai Santi sulla salita al Castello. In occasione della festa ci saranno modifiche alla mobilità, con potenziamento dei mezzi pubblici e cambiamenti relativi a ZTL e parcheggi. Iniziamo da questi ultimi, di cui apprendiamo la chiusura dell’area di sosta di Piazza Vittoria a partire dalle ore 24.00 del 14/02 e fino alle ore 6.00 del 16/02. Meglio lasciare auto e moto in periferia, raggiungendo poi il fulcro della città con gli autobus. A tal proposito, il Comune di Brescia fa sapere che sulla tratta San Martino della Battaglia-Mazzini sarà attiva regolarmente, con il metrò che vedrà incrementare le frequenze dalle ore 9.00 alle ore 19.30. L’amministrazione ha deciso anche di spegnere le telecamere della zona a traffico limitato, mentre per l’elenco delle strade chiuse al traffico basta accedere sul portale comune.brescia.it. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che in Piazza Rovetta ci saranno 3 blocchi di servizi igienici. #Cultura Brescia