Un finale amaro quello a cui abbiamo assistito ieri sera per quanto riguarda il match tra CSKA Mosca e Roma, reso ancora più amaro dal finale dell'altra partita del girone E, quella disputata ieri sera all'Etihad Stadium tra il Manchester City e il Bayern Monaco: in pratica, i gol di Berezutski e di Aguero (per lui addirittura una tripletta) hanno messo seriamente i bastoni tra le ruote ai giallorossi per la qualificazione agli ottavi di finale. Senza quelle reti segnate proprio in extremis, la squadra allenata da Rudi Garcia, a quest'ora, starebbe brindando al passaggio del turno. E invece no, tutto si complica maledettamente, spieghiamo il perchè.

Pubblicità
Pubblicità



L'ultimo turno, quello in programma mercoledì 10 dicembre, deciderà le sorti di questo girone dove, per il momento, l'unico verdetto certo è rappresentato dal primo posto e qualificazione per i tedeschi del Bayern Monaco. Il programma prevede i seguenti match: all'Allianz Arena di Monaco, Bayern contro CSKA Mosca e all'Olimpico, la super sfida Roma-Manchester City. Quali sono le diverse combinazioni possibili?

Champions League: la Roma si qualifica se...

La formazione capitolina si qualificherà se si verificheranno le seguenti ipotesi:

  • se riuscirà a battere il Manchester City: questo è l'unico caso per il quale non servirà guardare al risultato dell’altro match in programma a Monaco;
  • la Roma si qualifica anche grazie alla classifica avulsa nel caso in cui dovesse pareggiare con la squadra inglese (con qualsiasi punteggio) e i russi del Cska pareggiassero a loro volta all'Allianz Arena;
  • inoltre, la Roma si qualificherebbe per la rete segnata in trasferta nello scontro diretto giocato all'Etihad Stadium da Francesco Totti, anche se dovesse pareggiare col Manchester City per zero a zero e il Cska perdesse contro il Bayern. 

Champions League: la Roma sarebbe eliminata se...

Contrariamente la Roma sarebbe eliminata dalla #Champions League, anche nel caso in cui dovesse pareggiare per 1-1 contro il Manchester City e il CSKA perdesse a Monaco: la squadra di Garcia finirebbe in Europa League in quanto gli inglesi vanterebbero una migliore differenza reti.

Pubblicità

#A.S. Roma