Non è passato in secondo piano in questi giorni il #Calciomercato di gennaio 2017, nonostante sia il campo il protagonista assoluto della scena grazie alle interessanti sfide di Coppa Italia. A una settimana circa dall'inizio ufficiale delle trattative, infatti, sono già diversi i trasferimenti ufficiali in #Serie A: andiamo a vederli nel dettaglio.

Calciomercato, le trattative di gennaio 2017 in Serie A

Tra i diversi colpi messi a segno in questa sessione di mercato spiccano su tutti i nomi di Gagliardini e Pavoletti, i più importanti dal punto di vista dell'esborso economico. Ma andiamo con ordine, partendo dai movimenti dei top club nostrani.

Pubblicità
Pubblicità

La Juventus si è assicurata Rincon dal Genoa per 8 milioni e cerca un terzino sinistro (Kolasinac in pole) in caso di addio di Evra, direzione Valencia o Manchester. Il Napoli ha ufficializzato gli acquisti di Pavoletti (18 mln al Genoa) e di Leandrinho, provenienza Ponte Preta; in uscita c'è Gabbiadini, pronto ad accasarsi oltremanica. L'Inter, dopo aver ceduto Melo al Palmeiras e Jovetic al Siviglia (prestito con diritto di riscatto a 15 milioni), ha presentato Gagliardini, pagato all'Atalanta 22 milioni complessivi. Con la valigia in mano Santon, Gnoukouri e, in caso di buona offerta anche Banega o Kondogbia, che verrebbero rimpiazzati da Luiz Gustavo del Wolfsburg. I cugini del Milan hanno portato a termine solo uno scambio col Cagliari: Gabriel si è accasato in Sardegna, Storari a Milano.

Pubblicità

In avanti, partito Luiz Adriano (Spartak Mosca), l'obiettivo principale è Deulofeu dell'Everton. Ancora ferme in entrata, invece, le due romane, attive però sul fronte uscite: la Lazio ha ceduto Cataldi al Genoa, la Roma Iturbe al Torino (Feghouli o Jesè potrebbero prendere il suo posto in giallorosso).

Diversi, infine, i movimenti delle altre squadre: scatenate Genoa (Cataldi, Agazzi, Pinilla, Taarabt, Morosini e Beghetto) e Pescara (Bovo, Stendardo, Gilardino, Cerri e Cubas); attive anche Torino (Iturbe e Carlao), Sassuolo (Aquilani), Sampdoria (Bereszynaki dal Legia Varsavia) e Palermo (Silva dal Gif Sundsvall).