La #Juventus continua a rimanere attiva sul fronte #Calciomercato. Nonostante, infatti, Allegri abbia dichiarato nei giorni scorsi di non aspettarsi molto dalla campagna trasferimenti invernale, la società è a lavoro per cercare nuovi rinforzi. Il primo potrebbe essere Senad Kolanisac, terzino serbo dello Schalke 04 in scadenza di contratto fra sei mesi: "E' un'opportunità, in quanto è un giocatore si svincolerà il 30 giugno - ha dichiarato ieri ai microfoni di 'Rai Sport' Beppe Marotta - per cui è oggetto di osservazione nostra, ma anche di altri club". La compagine bianconera sarebbe anche pronta ad offrire un conguaglio di circa 3 milioni di euro, ma l'affare potrebbe sbloccarsi solo dopo la partenza di Evra, molto vicino a trasferirsi al Valencia.

Pubblicità

Calciomercato Juventus: quasi fatta per un talento italiano, Dybala vuole rimanere

La Vecchia Signora non si muove solamente su obiettivi immediati, ma come dimostra la grande programmazione di questi anni, pensa anche al futuro, ovvero acquistare giovani promettenti e poi mandarli a farsi le ossa in altri club. Secondo quanto riporta 'calciomercato.com', infatti, i bianconeri sono molto vicini a chiudere per Riccardo Orsolini (classe 1997) dell'Ascoli, club al quale andranno circa 4,5 milioni di euro più alcune contropartite tecniche. Il giocatore, seguito anche da Napoli e Villarreal, rimarrà in Serie B fino alla prossima estate, poi la Juventus deciderà se e dove mandarlo in prestito.

I tifosi bianconeri sperano, invece, che non venga mandato via Paulo #Dybala, ieri ancora autore di una prova magnifica negli ottavi di Coppa Italia contro l'Atalanta. L'argentino, infatti, continua ad essere corteggiato dal Real Madrid, ma sempre ai microfoni della Rai spegne sembra spegnere ogni rumors: "Non ho ricevuto nessuna offerta, quindi non ho niente da rifiutare. Aspetto la risposta della società che discuterà con il mio agente del ritocco dell'ingaggio". Sul paragone con Del Piero, invece, aggiunge: "Quando ho visto il suo addio alla Juve mi sono commosso, quell'affetto dei tifosi è il sogno di ogni calciatore. Ma quello non dipende solo da me, anche se sono comunque felice qui". Insomma, la 'Joya' sembra avere le idee abbastanza chiare, ma anche Marotta, il quale è pronto ad offrirgli il rinnovo di contratto fino al 2021, con ingaggio da top player.