Il #Calciomercato sta entrando nel vivo, e le big di Serie A lavorano per rinforzare le rose a disposizione degli allenatori. Dopo il colpo Rincon, la #Juventus è concentrata sulle cessioni. Oltre a Simone Zaza, che rientrerà dal prestito al West Ham ma che con molta probabilità verrà ceduto al Valencia, in uscita dalla "Vecchia Signora" c'è Patrice Evra. Massimiliano Allegri ha deciso di puntare tutto su Alex Sandro e, in quest'inizio di stagione, il francese ex Monaco e Manchester United non sta trovando spazio.

Pubblicità

Il giocatore sta seriamente valutando la possibilità di lasciare Torino in questa sessione di calciomercato, e tra le squadre che potrebbero accoglierlo c'è proprio il Valencia.

Pubblicità

Considerando la partenza di Evra e quella di Lichtsteiner a giugno, la Juventus dovrà rifarsi il look lungo le fasce. Nel mirino di Marotta c'è da tempo un giovane italiano: Mattia De Sciglio, 24enne del #Milan che può giocare sia a destra che a sinistra; se ne parlerà a giugno. In questa sessione di gennaio, invece, la Juventus potrebbe puntare su Sead Kolasinac. Il giocatore bosniaco, classe '93, gioca da terzino sinistro, ma può essere schierato anche in mediana.

Kolasinac gioca in Bundesliga con la maglia dello Schalke 04, che può lasciarlo partire per una cifra intorno ai 4 milioni di euro.

Pubblicità

La società di Corso Galileo Ferraris, però, potrebbe anche decidere di non acquistare nessuno in questa sessione e puntare su Asamoah (che non è partito per la Coppa d'Africa) e all'occorrenza su Chiellini spostato sulla fascia, per poi sferrare l'assalto all'esterno bosniaco a giugno.

Il retroscena rossonero

Nelle scorse ore è spuntato fuori un retroscena sul terzino bosniaco. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli nei mesi scorsi volarono in Germania e raggiunsero l'accordo per il passaggio di Sead Kolasinac al Milan, ma poi lo slittamento del closing fece saltare tutto. Il passaggio di consegne della società rossonera alla cordata cinese rappresentata da Sino-Europe Sports dovrebbe avvenire a marzo e, qualora il difensore dello Schalke 04 non dovesse essere acquistato dalla Juve in questa sessione di calciomercato, in estate si potrebbe assistere ad un duello con il Milan, che rientrerà in corsa per assicurarsi le prestazioni del giocatore.