Il mercato di riparazione invernale si è concluso e aspettando la prossima giornata di #serie A è il momento per tutti gli amanti del #Fantacalcio di dedicarsi all'asta di riparazione 2017. Ma quali sono i giocatori migliori da comprare? E soprattutto, cosa bisogna fare con gli ultimi colpi di mercato arrivati poco prima del Gong, come Ibarbo ed El Kadduri? Proviamo a vedere insieme chi può servirvi per rafforzare la vostra rosa, anche se ci tocca ammettere che in questa finestra non sono arrivati giocatori in grado di spostare gli equilibri di una stagione.

Consigli Asta Fantacalcio 2017: chi comprare nel mercato di riparazione?

Se avete alcuni buchi di formazione da riempire durante quest'asta di riparazione del Fantacalcio vi consigliamo di investire in difesa su Conti dell'Atalanta o su Masina e Bruno Alves, nel caso siano svincolati. Buono puntare anche su Paletta o Biraghi. In mezzo al campo tra i nomi nuovi troviamo Ocampos, passato dal Genoa al Milan e che potrebbe trovare i suoi spazi in rossonero. L'infortunio di Bonaventura da sicuramente più spazio al talento del Marsiglia, ma ricordate che si giocherà la maglia con Deulofeu, e prenderli entrambi potrebbe non valerne la pena. In attacco Federico Chiesa vale sicuramente la spesa, e sta trovando sempre più spazio nello scacchiere di Sousa, mettendo in mostra tutte le sue doti.

Fantacalcio Ibarbo, El Kadduri e Scamacca da comprare o no? I Consigli per l'asta

Tra i movimenti di mercato dell'ultimo giorno, spiccano 3 nomi su tutti, quello di Ibarbo che torna a Cagliari, di El Kadduri che è passato all' Empoli e quello di Scamacca che approda al Sassuolo. Partiamo proprio da Ibarbo che dopo due anni è tornato a Cagliari. Croce e delizia dei fantaallenatori negli anni scorsi, cosa può dare ancora questo giocatore? Vale la pena acquistarlo? Con Borriello, Sau e Farias difficilmente il giocatore colombiano partirà titolare, ed inoltre nel suo passato ha dimostrato di non vedere benissimo la porta. Prendetelo solo come sesto attaccante se vi costa poco. El Kadduri non è un giocatore che porterà grandi bonus, ma ad Empoli dopo la partenza di Saponara sarà il titolare sulla treuquarti. Una scommessa da fare se vi serve un titolare che potrebbe fornirvi anche qualche +1 ogni tanto. Infine Scamacca, il diciottenne cresciuto nelle giovanili della Roma che due anni fa andò in Olanda a crescere. Finita l'esperienza il ragazzo torna in Italia al Sassuolo, ma anche qui difficilmente troverà molto spazio. Vi consigliamo di prenderlo solo se avete già i titolari sicuri e volete una scommessa azzardata, magari in ottica futura se giocate con le riconferme.