Jesùs #Suso è sicuramente uno dei migliori giocatori del #Milan di Vincenzo Montella. L'esterno offensivo spagnolo, dopo alcune stagioni molto difficili, è diventato uno degli uomini chiave del 4-3-3 del Milan, nel quale si sta esaltando. Suso ha realizzato sei gol e servito nove assist in trenta presenze stagionali e gli uomini di Montella stanno sicuramente risentendo della sua assenza per infortunio. La dirigenza rossonera dovrà assolutamente rinnovargli il contratto, che al momento scadrà tra due anni. Lo stallo societario, però, non aiuta la trattativa, dunque alcune squadre vogliono approfittare di questa situazione. Su Suso infatti, è molto forte l'interesse della Juventus, che sta cercando un esterno offensivo di qualità per la prossima stagione.

Pubblicità
Pubblicità

Ma sul classe 1993 non c'è solo il club bianconero; anche il Tottenham si è messo sulle tracce di Suso, dopo avere apprezzato le sue ottime prestazioni. La dirigenza del club inglese ha intenzione di dare l'assalto al giocatore nella prossima sessione estiva.

Milan, possibile uno scambio con il Tottenham

Secondo quanto riporta il noto quotidiano britannico "Daily Mail", Jesùs Suso è uno degli obiettivi principali del Tottenham per la prossima stagione. Il club londinese vorrebbe acquistarlo a giugno, dunque l'esterno spagnolo potrebbe tornare in Inghilterra. Suso, infatti, ha vestito senza fortuna la maglia del Liverpool e dalla prossima stagione potrebbe dimostrare il suo valore anche in Premier League. Sul centrocampista offensivo iberico, comunque, è molto forte anche l'interesse dell'Atletico Madrid, ma il Tottenham avrebbe la carta per convincere il Milan: Moussa Sissoko. Il centrocampista francese, infatti, è un vecchio pallino della dirigenza rossonera.

Pubblicità

Il club inglese potrebbe decidere di offrire il suo cartellino più un forte conguaglio cash per Suso. La cessione dello spagnolo sarebbe una buona plusvalenza per il Milan, ma anche una grossa perdita dal punto di vista tecnico-tattico. Il club rossonero, dunque, deve affrettarsi a rinnovargli il contratto. #Calciomercato