Settimana importante quella che ci apprestiamo a vivere con gli ultimi quattro match di ritorno della #Champions League e dell'#Europa League: dopo l'eliminazione (con onore) del Napoli ad opera dei Campioni del Mondo del Real Madrid, toccherà alla #Juventus difendere l'onore del calcio italiano nella sfida di ritorno contro il Porto. Vediamo il quadro delle partite in programma e gli appuntamenti televisivi da non mancare da martedì 14 a giovedì 16 marzo.

Champions League, calendario ottavi di finale 14-15 marzo 2017: quale partita in chiaro?

Si comincerà martedì 14 marzo, come detto, con la sfida Juventus-Porto, con gli uomini di Allegri che partiranno dal rassicurante 2-0 conquistato allo stadio 'Do Dragao': la partita, come forse saprete, non verrà trasmessa in chiaro su Canale 5 ma potrà essere visibile solo in pay per view su Premium Sport. I più fortunati, che abitano nelle zone confinanti con la Svizzera, potranno, invece, beneficiare della diretta di RSI LA2, il secondo canale della TV elvetica.

Pubblicità
Pubblicità

Su Premium Sport 2, sempre alle ore 20,45, potrete assistere, invece, alla diretta TV di Leicester-Siviglia che, in ogni caso, potrà essere vista in chiaro su Retequattro: tenendo presente la contemporaneità di Juventus-Porto, gli ascolti non saranno certamente alti.

Mercoledì 15 marzo, invece, potremo vedere Monaco-Manchester City (diretta TV su Premium Sport a partire dalle ore 20,45) e Atletico Madrid-Bayer Leverkusen (diretta TV su Premium Sport 2).

Europa League, 16 marzo: diretta TV in chiaro su TV8 per Roma-Lione?

Per quanto riguarda, invece, l'Europa League, ecco il quadro degli incontri in programma: Besiktas-

Olympiakos, Genk-Gent e Krasnodar-Celta Vigo alle ore 19. Alle ore 21,05, invece, Ajax-FC Copenhagen, Anderlecht-APOEL, Manchester Utd-FK Rostov, Borussia Monchengladbach-Schalke 04 e l'attesissimo Roma-Lione, dove gli uomini di Spalletti sono chiamati a rimontare il 2-4 subìto all'andata.

Pubblicità

Potrete assistere alla diretta TV di Roma-Lione in chiaro sul canale TV8, canale che detiene i diritti per la trasmissione di una partita di Europa League.