Stasera, martedì 14 marzo 2017, si giocherà #Juventus-#Porto, ottavo di ritorno della #Champions League. La vittoria per 0-2 ottenuta tre settimane fa in trasferta consente di avere un ottimo vantaggio alla compagine bianconera in chiave qualificazione, ma non per questo gli avversari devono essere sottovalutati. La compagine ospite, infatti, ha ottime qualità tecniche e cercherà di compiere l'impresa allo 'Stadium', dove in questa stagione la Vecchia Signora ha faticato nelle gare europee, ottenendo un successo solamente contro la Dinamo Zagabria nell'ultimo incontro della fase a gironi.

Ottavi Champions League: Juve-Porto solo su Premium

Massimiliano Allegri non vuole cali di tensione e proprio per questo si affiderà al suo undici migliore, con i ritorni di Mandzukic e Cuadrado sulla fasce nel 4-2-3-1. In difesa ballottaggio tra il rientrante Chiellini (infortunatosi proprio nel match del Do Dragao) e Rugani, mentre a centrocampo Marchisio appare leggermente favorito su Khedira. Nuno Espirito Santo, invece, proporrà lo stesso modulo dell'andata, non avrà a disposizione lo squalificato Alex Telles, ma punterà tutto su Brahimi e sul gioiello André Silva, attaccante seguito da numerose big europee, tra cui anche i bianconeri. La gara inizierà alle ore 20,45 e sarà trasmessa esclusivamente ai possessori di abbonamento a Mediaset Premium, i quali potranno usufruire anche del servizio streaming grazie all'applicazione Premium Play. Nemmeno stavolta, quindi, ci sarà la diretta tv in chiaro su Canale 5.

Dove vedere Juventus-Porto: in chiaro su RSI e ZDF? Tutte le info

Partiamo subito da una certezza: il match di stasera non sarà trasmesso gratuitamente sul canale ZDF, che ricordiamo l'anno scorso propose solamente gli impegni bianconeri contro club tedeschi. Alcuni fortunati tifosi del Nord Italia (Milano, Novara, Como e Varese), però, potranno guardare Juventus-Porto in chiaro su RSI LA2, ovvero il canale della televisione svizzera ricevibile sui decoder Sky, che possiede i diritti della Champions League per la propria Nazione e che anche in passato ha offerto le italiane impegnate nella competizione.