Quest'oggi il super procuratore Mino #Raiola è intervenuto nella storica trasmissione "si gonfia la rete" in onda su radio CRC. Come in ogni suo intervento, le parole di Mino Raiola non sono state banali e, anzi, ha fornito con grande lucidità un'analisi sulla nuova proprietà nerazzurra, dicendo cosa ne pensa del gruppo Suning e quanto il loro progetto possa essere affascinante e valido. Nel dettaglio, il superprocuratore si è espresso in questi termini: "Ci sono cinesi e cinesi. Ho conosciuto i cinesi dell’#Inter sicuramente sono persone serie con idee abbastanza chiare e hanno come obiettivo quello di riportarla tra le prime 7-8 squadre al mondo, questo lo faranno sicuro e hanno le capacità finanziare di farlo. Non conosco questi del Milan, non ho mai parlato con il loro gruppo ma per adesso stanno solo facendo una figura di m…". Parole al miele dunque quelle di Mino Raiola nei confronti della dirigenza Suning, e forse non poteva essere diversamente visti gli ottimi risultati che la dirigenza cinese è stata in grado di raggiungere in poco tempo. Come si può leggere durante il suo intervento Raiola ha lanciato anche una frecciata ai cugini rossoneri definendo a dir poco ridicolo l'atteggiamento che i fantomatici nuovi acquirenti asiatici hanno fin qui tenuto.

Una nuova partnership Raiola-Inter pronta a nascere:

Fino all'avvento del gruppo Suning i rapporti tra Inter e Raiola non erano proprio idilliaci e, anzi, visti gli sviluppi della vicenda Balotelli, i due mondi si erano separati, evitando di imbastire trattative tra calciatori assistiti dal procuratore e l'Inter stessa. Con l'avvento di Suning e con la potenza economica che il gruppo ha già dimostrato, potrebbe pero esserci un riavvicinamento ed è proprio questo quello che lasciano presagire le parole di Raiola, che del resto ha dimostrato di mettere sempre al primo posto il ritorno economico, suo e dei suoi assistiti. In questo senso Suning non avrebbe certo difficoltà ad accontentare economicamente le richieste del procuratore, e quindi tutto lascia presagire che a breve l'Inter e Raiola possano sedersi intorno ad un tavolo per imbastire una trattativa per uno dei tanti campioni che hanno affidato la propria procura a Raiola. #Calciomercato Inter