Al termine dell'incontro Torino-#Inter terminato con il punteggio di 2 a 2 in virtù delle reti di Baselli e Acquah per il Toro e Kondogbia e Candreva per i nerazzurri, l'attaccante nerazzurro Ivan Perisic è voluto andare sotto il settore dove erano i sostenitori nerazzurri per scusarsi per i due clamorosi errori nel finale di partita che sono costati i tre punti all'Inter e che ridimensionano le ambizioni di terzo posto della squadra nerazzurra. Il croato non ha certo disputato la sua miglior partita con la maglia dell'Inter, e oltre agli errori sotto porta nel finale, è stato anche protagonista del gol dell' uno a uno di Baselli. Sul corner che ha portato al pareggio, infatti, era proprio Perisic l'uomo in marcatura su Baselli, ma l'attaccante croato si è fatto attrarre dal movimento del pallone lasciando cosi il centrocampista granata libero al centro dell'area di rigore.

Pubblicità
Pubblicità

Probabilmente Perisic si è reso subito conto della brutta prestazione e così ha voluto metterci la faccia in prima persona, andando di fronte ai suoi tifosi e scusandosi per quanto fatto vedere in campo. Con questo gesto Perisic ha dimostrato di avere gli attributi e di essere anche un grande uomo oltre che un ottimo giocatore.

I numeri del croato in questa stagione

La stagione di Ivan Perisic è stata finora molto positiva. Il croato, infatti, ha sin qui messo a segno 9 reti in 26 presenze in campionato, migliorando i numeri della scorsa stagione e dimostrando di essere molto affidabile anche in zona gol. Il suo apporto sulla fascia in questa stagione non è mai venuto meno e lo dimostra anche il fatto che l'Inter spesso preferisca attaccare dal suo lato per sfruttare la velocità e l'imprevedibilità del croato.

Pubblicità

Le prestazioni positive di Perisic sono spesso state sottolineate anche dalla stampa e nello scorso mercato invernale ci sono stati diversi rumors che volevano squadre del calibro di Barcellona e Chelsea interessate al giocatore.

Il passo falso di oggi è stato sicuramente un episodio e Perisic saprà presto rifarsi, tornando a far gioire tutti i sostenitori nerazzurri con le sue giocate. In più, con il gesto di oggi nel post partita Perisic ha dimostrato un grande attaccamento alla maglia e ora tutti i tifosi sanno di poter fare affidamento su un giocatore che ha anche una grande caratura morale. #Serie A