Questa sera alle 20.45 andrà in scena il ritorno degli ottavi di finale di Champions League [VIDEO] tra #Juventus e Porto allo Stadium e la banda di Massimiliano Allegri è forte del 2-0 rimediato (con i gol di Pjaca e Dani Alves al 'Do Dragao'.

L'allenatore bianconero chiede alla squadra tanta concentrazione e soprattutto convinzione, in quanto la qualificazione ai quarti di Champions è veramente vicina. L'avversario è temibile ma già dalla gara di andata si è vista la superiorità dei bianconeri; il tecnico livornese però non vuole rischiare e il 'quartetto delle meraviglie' (Cuadrado-Dybala-Mandzukic e Higuain) scenderà in campo per creare spettacolo e occasioni per vincere anche questa sfida.

Pubblicità
Pubblicità

Chi scenderà in campo stasera?

Secondo il quotidiano 'Tuttosport' queste saranno le probabili formazioni [VIDEO] dell'incontro:

Juventus (4-2-3-1): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Alex Sandro\ Marchisio, Khedira\ Cuadrado, Dybala, Mandzukic\ Higuain.

Porto (4-3-3): Casillas\ Maxi Pereira, Felipe, Marcano, Layun\ Herrera, Danilo Pereira, Andrè Andrè\ Tiquinho Soares, Andrè Silva, Brahimi.

Come si può vedere questa sera torna in campo titolare Bonucci, dopo l'esclusione per motivi disciplinari dell'andata (anche se il caso si risolse subito). Match dal grande appeal anche per totem come Buffon e Casillas, due tra i portieri più forti e soprattutto vincenti di tutti i tempi.

In vista del match di questa sera abbiamo contattato Loris Grancini (uno dei due responsabili insieme a Cristian del gruppo ultras Viking), che in esclusiva ai nostri microfoni ha rilasciato un breve commento a questo proposito.

Pubblicità

Ecco quanto detto da quest'ultimo:

"Innanzitutto mi sento di dire che speriamo vada come deve.... Mi spiace però che abbiamo il perso il 12esimo uomo in campo e mi riferisco alla SUD. Quali giocatori temo del Porto? Sinceramente non seguo il campionato portoghese e nessun giocatore avversario mi ha impressionato favorevolmente. Questo però può essere l'aspetto più pericoloso perchè non bisogna sottovalutare il club più forte di Portogallo e la Juve deve entrare in campo con la giusta concentrazione, ma non penso che questo possa succedere stasera ai giocatori della nostra Juve...". #juventus-porto #Champions League