Dopo il duro comunicato della Gradinata Nord nei confronti del presidente Preziosi, la cessione del Genoa tiene banco tra i tifosi rossoblu. Si preannunciano settimane importanti per il futuro dei liguri, con il patron irpino determinato a farsi da parte e a cedere la società entro fine stagione.

Pellegrini: 'Eccome se ho pensato al Genoa'

Il problema, in questo momento, è rappresentato dalla mancanza di candidati seri, disponibili a rilevare l'intero pacchetto azionario del club più antico di Italia. Nei giorni scorsi era rimbalzato il nome di Ernesto Pellegrini, ex presidente dell'Inter attualmente impegnato nel settore alimentare.

Pubblicità
Pubblicità

Vi avevamo svelato un timido sondaggio per il #Genoa, poi è arrivata la secca smentita del diretto interessato che è tornato a far sentire la sua voce ai microfoni di Antenna Blu: "Io ho casa a Portofino, mi sento molto vicino ai tifosi del Genoa. Il club ha grande tradizione, ha dei tifosi eccezionali e sportivissimi".

Poi spiega: "A Genova, nel contesto del Genoa, conosco personaggi importanti come Messina e Malacalza, ho tanti amici. Per cui non è vero che non ho pensato al Genoa. Eccome se c'ho pensato, non so se Preziosi si offenda o meno di questa cosa".

Calcio troppo impegnativo?

Ernesto Pellegrini non vuole illudere nessuno, l'imprenditore lombardo dice di essere molto impegnato ed un suo ritorno nel mondo del calcio appare improbabile: "Ho un'azienda con ottomila dipendenti che mi tiene davvero impegnato per fortuna, questo mi fa dire che non posso pensare più di tanto ad una squadra di calcio, che in questo caso è nel cuore di tutti i liguri e non solo".

Pubblicità

Quindi la doccia fredda che sembra chiudere ogni possibilità: "Escludo il mio arrivo al Genoa, anche se è un club di grande tradizione. Come si fa a non pensarci? Non mi va di creare illusioni o aspettative. Non voglio prendere in giro i tifosi del Genoa".

In chiusura il giornalista Vasino chiede a Pellegrini un parere sul calcio attuale, in riferimento agli investitori esteri che sono approdati in #serie A: "Gli imprenditori con delle disponibilità ci sono anche da noi, ma evidentemente preferiscono restare nell'ombra". #Calciomercato