Juventus, Inter e #Milan continuano a lavorare in ottica mercato estivo. La compagine bianconera sta lavorando per soprattutto sul centrocampo, ma allo stesso tempo si guarda intorno per cercare degni eredi di Gianluigi Buffon, mentre i nerazzurri bussano in casa Roma per un big. Diversa la situazione nella società di Via Aldo Rossi, visto che bisognerà capire prima chi sarà il proprietario in estate, ma ovviamente una delle priorità sarà certamente quella di trattenerei big già presenti in rosa.

Mercato Juventus: nuova idea per la porta

Durante l'ultima gara di campionato tra la Vecchia Signora e la Sampdoria, Gianluigi Buffon ha raggiunto un altro record, diventando il giocatore con più minuti giocati in Serie A con la Juve.

Pubblicità
Pubblicità

Il contratto dell'estremo difensore bianconero scade nel 2018, quando, come dichiarato anche dallo stesso numero uno bianconero, potrebbe arrivare anche il ritiro. La società è ovviamente consapevole di questa eventualità, quindi sta già valutando possibili alternative: la prima è già presente in rosa e si chiama Neto, mentre il sogno sarebbe Donnarumma del Milan. L'ultima idea, invece, è Alex Meret, di proprietà dell'Udinese, ma attualmente in prestito alla Spal, prima in classifica nel campionato cadetto. Sulla questione ha parlato proprio il classe 97 ai microfoni della Domenica Sportiva: "Queste voci fanno piacere, ma affronterò questi discorsi quando sarà il momento".

Mercato Inter: obiettivo Strootman

Anche i nerazzurri programmano le mosse per la prossima estate. Suning ha promesso altri investimenti importanti, anche in caso di mancata qualificazione in Champions League e tra i vari nomi seguiti c'è anche quello di Kevin Strootman, tornato padrone del centrocampo della Roma dopo i due brutti infortuni degli ultimi due anni.

Pubblicità

Il contratto dell'olandese scade nel 2018 e secondo quanto riportato da #Calciomercato.com, l'Inter avrebbe già avuto dei contatti con l'entourage del classe 90, ma bisogna dire che portare a termine l'affare sarà complicato, soprattutto perché difficilmente i giallorossi cederanno un altro pezzo pregiato ad una rivale come successo la scorsa stagione con Pjanic.

Mercato Milan: Donnarumma vuole restare

I tifosi rossoneri si stanno ancora chiedendo quali saranno le nuove mosse societarie, visto che il closing con i cinesi non si è ancora concluso. Chiunque sarò il proprietario, come primo atto dovrà certamente blindare Gianluigi Donnarumma, seguito da molte big italiane ed europee. L'estremo difensore, però, sembra voglia rimanere in rossonero e lo ha confermato anche alla stazione di Firenze, nel suo viaggio verso Coverciano: "Sono legato al Milan, sono milanista e spero di restare, ma al mio futuro ci penserà il mio procuratore".