Mercoledì 19 aprile 2017 andrà in scena #Barcellona-#Juventus, ritorno dei quarti di #Champions League. Tutto ripartirà dal 3-0 ottenuto una settimana fa allo Stadium dai bianconeri, i quali grazie ad una grande prova si sono assicurati un discreto vantaggio, ricordano, però, che per passare il turno bisognerà giocare al massimo anche al Camp Nou, dove i blaugrana sono ovviamente più temibili.

Pubblicità

La compagine di Luis Enrique, infati, ha già portato a termine una remuntada europea in questa stagione, eliminando agli ottavi il Paris Saint Germain grazie ad un rocambolesco 6-1 casalingo, che ribaltò la sconfitta per 4-0 subita all'andata in Francia, quindi sperano in un'altra impresa.

Pubblicità

Barca-Juve: Messi contro Dybala

La sfida di mercoledì metterà ovviamente in mostra numerosi talenti da entrambe le parti. Le attenzioni principali, però, saranno rivolte a Lionel Messi e Paulo Dybala, ovvero il presente e il futuro della nazionale argentina. La 'pulce' insegue un altro record, ovvero le 500 reti in maglia blaugrana, un traguardo distante solamente due lunghezze, mentre il centravanti bianconero è stato il protagonista del match d'andata con una doppietta e sembra aver pienamente recuperato dalla botta alla caviglia rimediata nell'ultimo turno di campionato contro il Pescara. La Joya, quindi, dovrebbe partire titolare e punta a regalare nuove soddisfazioni alla Vecchia Signora, con la quale ha prolungato recentemente il contratto fino al 2022..

Pubblicità

Champions League: Barcellona-Juventus in chiaro su Mediaset

Il match in programma al Camp Nou inizierà alle ore 20,45 e sarà trasmesso in tv su Premium Sport, ma anche in chiaro su Canale 5, che aveva già offerto l'incontro d'andata allo Stadium. I tifosi, inoltre, potranno vedere Barcellona-Juventus anche in streaming grazie all'applicazione Premium Play oppure sul sito Sportmediaset.it.

Pochi dubbi sul fronte formazioni: Luis Enrique riproporrà Jordi Alba dall'inizio e ritroverà Busquets dopo la squalifica. Unico dubbio in difesa tra Umtiti e Mascherano, quest'ultimo non in perfette condizioni. In casa bianconera, invece, l'ex Dani Alves è favorito su Lichtsteiner per il ruolo di terzino destro, mentre a centrocampo tornerà Khedira, tenuto a riposo sabato scorso in campionato. Per quanto riguarda il reparto offensivo, infine, come già detto in precedenza, Allegri potrà contare su Dybala, il quale supporterà Gonzalo Higuain insieme a Mandzukic e Cuadrado.