Pur faticando più del previsto, il #Manchester United di José #Mourinho è riuscito ad avere la meglio sull'Anderlecht, qualificandosi per le semifinali di Europa League. Nella giornata di domani, dopo i sorteggi di Champions League, dalle urne di Nyon uscirà l'avversaria dei Red Devils nel penultimo atto dell'ex coppa Uefa. Lo Special One e tutti i tifosi del Manchester United però, non possono esultare fino in fondo a causa degli infortuni occorsi a #Ibrahimovic e Rojo nel corso del match contro la squadra belga. Nell'ultima azione dei tempi regolamentari - i novanta minuti dell'Old Trafford si sono infatti conclusi sul punteggio di 1-1 - lo svedese è caduto in modo rovinoso sulla gamba destra, accasciandosi a terra per il dolore, salvo poi uscire dal campo, alzando bandiera bianca, sostituito da Martial.

Pubblicità
Pubblicità

I Red Devils sono poi riusciti ad avere la meglio sull'Anderlecht grazie al gol messo a segno da Rashford nei tempi supplementari, ma tutta l'attenzione dell'ambiente dello United è chiaramente rivolta alle condizioni dell'attaccante svedese. Ibra infatti è troppo importante nell'economia della squadra allenata da Mourinho ed il suo k.o. rappresenterebbe una pesantissima perdita per i Red Devils.

Infortunio Ibrahimovic: si teme un lungo stop

Al termine del match, con la qualificazione ottenuta dalla squadra di Mourinho, l'attenzione di tutti si è concentrata sulle condizioni di Zlatan Ibrahimovic e, secondo quanto riportato da "Gianlucadimarzio.com", le sensazioni sono negative: si teme addirittura la rottura del legamento crociato. Va comunque sottolineato come lo svedese abbia lasciato lo stadio con la sua macchina e nella giornata di oggi verrà sottoposto alle visite di rito per valutare l'entità dell'infortunio.

Pubblicità

Ad alimentare la preoccupazione di tutti i tifosi dei Red Devils e non solo, ci ha pensato anche José Mourinho che nel corso del post-partita non si è detto ottimista sulle condizioni di Ibrahimovic e Rojo: “Penso si tratti di infortuni gravi. Non voglio anticipare niente, preferisco aspettare domani o dopodomani, ma per quella che è la mia esperienza, credo che siano infortuni non semplici”. Se dovesse essere confermata la prima diagnosi, vale a dire la rottura del legamento crociato del ginocchio destro, per Ibrahimovic si parlerebbe di stagione finita e di carriera a rischio. Ecco il video dell'infortunio dell'attaccante svedese, con il ginocchio di Ibrahimovic che subisce una torsione innaturale.