Sabato 3 giugno, alle 20,45, la #Juventus sarà chiamata ad affrontare il #Real Madrid di Cristiano Ronaldo al Millennium stadium di Cardiff. In palio c'è la #Champions, che i più nostalgici chiamano ancora Coppa dei campioni, denominazione abbandonata dal 1992. Il più prestiogoso trofeo europeo per un club calcistico. I bianconeri di Massimiliano Allegri dovranno vedersela con la squadra più titolata: i madrileni vantano undici titoli, cinque consecutivi negli anni Cinquanta. A seguire il Milan, sette volte campione d'Europa; poi Liverpool, Barcellona e Bayern Monaco, cinque volte. Negli ultimi dieci anni si sono imposte sette formazioni: Milan, Manchester Utd, Barcellona tre volte, Inter, Chelsea, Bayern Monaco, Real Madrid due volte.

Pubblicità
Pubblicità

Il precedente più vicino

L'ultima finale di Champions disputata dalla Juventus risale a sabato 6 giugno 2015, all'Olympiastadion di Berlino, contro il Barcellona: 1-3. Un risultato che brucia ancora ai tifosi juventini, che dopo il gol di Rakitic in apertura avevano assistito alla pronta risposta dei bianconeri con Morata, sei minuti dopo. Le speranze italiane svanivano dopo le reti di Suarez al 23' e Neymar al 52'. Alla fine erano così gli spagnoli a festeggiare un successo schiacciante.