#Inter e #Juventus si scontrano sul #Calciomercato, le due società pare abbiano lo stesso obiettivo, ma a decidere potrebbe essere proprio l'attaccante sul quale sono finiti gli occhi di entrambe le società. L'Inter ha voglia di tornare a competere con le grandi, la Juventus vuole invece mantenere alto il livello della squadra tanto da continuare ad imporsi in Italia ed in Europa. Marotta e Paratici da una parte, Ausilio e company dall'altra, sono intenzionati a riportare in Serie A uno dei migliori prospetti che il panorama internazionale offre.

Inter e Juventus su Sanchez

Dall'Udinese al Barcellona, poi il passaggio dai catalani all'Arsenal, ora il possibile ritorno in Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Sono due le squadre interessate, e si tratta di Inter e Juventus. Sarà quindi sfida di mercato; le due squadre vorrebbero accaparrarsi l'attaccante cileno, che con ogni probabilità non rinnoverà il proprio contratto con i Gunners. Il ragazzo è vincolato fino al giugno 2018, ma è sempre più convinto di lasciare l'Inghilterra e tornare quindi in Serie A dove esplose con la maglia della società friulana. Ora, secondo quanto riportato dalla stampa francese, ed in particolare dal quotidiano Le Parisien, El Nino Maravilla avrebbe già stilato una lista di squadre con le quali giocherebbe molto volentieri. Secondo indiscrezioni, tra le mete gradite, in pole position ci sarebbe il Bayern Monaco dell'allenatore italiano Carletto Ancelotti, a ruota il Manchester City guidato da un altro dei migliori tecnico del mondo, vale a dire l'ex Barcellona, Pep Guardiola.

Pubblicità

Altre due mete gradite sarebbero in ordine PSG voglioso di fare il salto di qualità in Europa ed il Chelsea, sempre più vicino a diventare campione d'Inghilterra, del tecnico italiano Antonio Conte. Per quanto concerne invece le italiane, nonostante l'interesse della Juventus, squadra che affronterà in finale di Champions League il Real Madrid di Zinedine Zidane, il cileno sembrerebbe preferire vestire la maglia dell'Inter piuttosto che quella dei campioni d'Italia. Una scelta strana ma probabilmente dettata dal fatto che a Milano avrebbe più garanzie di giocare da titolare di quante non ne avrebbe invece a Torino. Sanchez vuole essere protagonista, e farlo in una squadra che si sta rifondando come l'Inter, potrebbe essere la scelta giusta per un ragazzo nel pieno della maturità calcistica ed in grado di fare la differenza per doti tecniche. Il calciomercato deve ancora iniziare, ma di certo le trattative iniziano a prendere forma, vedremo chi la spunterà.