In casa #Inter ci si prepara alla penultima giornata di campionato, che si giocherà contro la Lazio domenica sera, alle ore 20.45, allo stadio Olimpico di Roma. Un match che ha un'importanza relativa visto che i nerazzurri sono praticamente fuori dalla lotta per l'Europa League, dato che distano 4 punti dal sesto posto, occupato dai cugini del Milan, e a 3 punti dalla Fiorentina, che invece si trova in settima posizione.

Ausilio: 'Spogliatoio Inter spaccato'

La partita coi biancocelesti, però, potrebbe essere importante per sperimentare qualcosa e, soprattutto, per valutare chi è da Inter e chi, invece, verrà ceduto. Ieri il direttore sportivo, Piero Ausilio, all'Università degli Studi di Milano, in occasione di un corso di perfezionamento in Diritto Sportivo e Giustizia Sportiva, ha ammesso come nello spogliatoio qualcosa si sia rotto, svelando come, invece che un gruppo solidale, ci siano tanti gruppetti e tanti singoli che pensano solo a se stessi.

Pubblicità
Pubblicità

Inter, contro la Lazio sacrificato Brozovic?

Tornando al match contro la Lazio, ci saranno dei cambi rispetto alla gara persa domenica scorsa contro il Sassuolo. In porta confermato Samir Handanovic, ovviamente, che dopo la sconfitta contro i neroverdi emiliani si è lasciato andare a un durissimo sfogo [VIDEO]. In difesa sembra possa essere confermato ancora Marco Andreolli, alla terza gara consecutiva dal primo minuto, accanto a Jeison Murillo, mentre sulla fascia ci saranno ancora Danilo D'Ambrosio e Yuto Nagatomo, al posto dell'infortunato Cristian Ansaldi, che si è operato in settimana all'inguine a Monaco di Baviera [VIDEO] e rientrerà direttamente per la prossima stagione. A centrocampo il tecnico nerazzurro medita la sorprendente esclusione di Marcelo Brozovic, che ormai sembra un corpo estraneo alla squadra.

Pubblicità

Una scelta sorprendente anche per l'assenza di Geoffrey Kondogbia, che dovrà scontare l'ultimo turno di squalifica per l'espulsione rimediata a Genova contro il Genoa. Al suo posto spazio a Gary Medel che, dunque, tornerà a centrocampo, accanto a Roberto Gagliardini e Joao Mario.

Fuori Icardi in attacco. Ecco la probabile formazione

In attacco non ci sarà Mauro Icardi, infortunato e a rischio anche per l'ultima gara di campionato contro l'Udinese: al suo posto ballottaggio tra Martins Eder e Rodrigo Palacio, mentre ai lati ci saranno come sempre Antonio Candreva e Gabriel Barbosa, meglio noto come Gabigol. Questa l'Inter che con ogni probabilità scenderà in campo all'Olimpico contro la Lazio: Inter (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, Murillo, Andreolli, Nagatomo; Gagliardini, Medel, Joao Mario, Candreva; Eder, Perisic.All.: Stefano #vecchi #S.S. Lazio