Mercato in entrata ma anche in uscita in casa Juventus. [VIDEO] La dirigenza del club bianconero è già a lavoro per rinforzare una rosa già di altissimo livello, ma che ha bisogno di essere rinnovata. Dopo la partenza di Paul Pogba, anche un altro mediano è pronto a svestire la maglia della Vecchia Signora. A differenza del primo, però, Lemina non andrà a giocare in Premier League, ma tornerà in Francia.

Questa la situazione relativa a Lemina:

Il giocatore del Gabon, Mario Lemina, come si vocifera ormai da tempo, con ogni probabilità lascerà la #Juventus già nella prossima sessione di mercato, quella estiva. A riportare la notizia è la stampa sportiva transalpina, ed il particolare France Football, secondo cui quella che il calciatore lasci Torino è una quasi certezza.

Pubblicità
Pubblicità

Motivo della cessione è la scarsa considerazione che lo stesso riceve dal tecnico toscano Massimiliano Allegri; il minutaggio di Lemina, nonostante il pieno recupero fisico del ragazzo, è rimasto praticamente lo stesso dopo la rivoluzione tattica adottata dal tecnico, la nuova sistemazione sarà molto semplice da trovare, sul ragazzo si registra l'interesse di molte società, soprattutto francesi. Il centrocampista gaboniano è alla Juventus dall’estate 2015, ed in questa stagione ha messo insieme 17 presenze in campionato, di cui solo 7 da titolare.Sempre secondo quanto riportato dalla testata francese, per il 23enne, il ritorno in patria è sempre più probabile. Il suo posto in rosa potrebbe essere occupato da un francese dal prospetto molto interessante, quel Tolisso su cui la Juventus ha messo gli occhi da molto tempo.

Pubblicità

Il centrocampista francese gradirebbe molto la Juventus come destinazione; unico dubbio è rappresentato dal fatto che non si riesce a capire quanto possa essere adatto allo schema con cui Massimiliano Allegri fa giocare la sua squadra. Dalla sua, però, il ragazzo ha la grande duttilità e le ottime capacità tecniche che potrebbero permettergli di adattarsi perfettamente agli schemi del tecnico toscano. Il costo del cartellino è alto, ma non certo proibitivo per una squadra che solo dalla #Champions League ha incassato qualcosa come 130 milioni di euro. Bilancio in attivo per i bianconeri, che però non hanno intenzione di spendere tanto per il gusto di farlo. Tolisso è un obiettivo raggiungibile nonostante i 40 milioni richiesti dal club di appartenenza [VIDEO], ma prima di spendere tale cifra, i dirigenti bianconeri vogliono pensarci bene. #Calciomercato