Si parla, ovviamente, tanto in questi giorni della gara di andata tra Sambenedettese e Lecce, ma è giusto soffermarsi anche sui numeri di spettatori della gara di ritorno, i quali iniziano ad essere molto interessanti, dopo che c'è stato già un buon avvio. Il Lecce è stata la squadra di #Lega Pro con più spettatori (media di oltre 11.400) nella regular season e questo sembra che sarà confermato anche per la gara contro la Sambenedettese. Infatti, il dato dei biglietti venduti è altissimo: nonostante si tratti ancora della seconda fase dei play off (quelli che in passato si chiamavano "sedicesimi"), i tifosi giallorossi stanno andando a fare i biglietti con un buon ritmo.

Pubblicità
Pubblicità

Vi diciamo in esclusiva che la prevendita ha raggiunto quota: 3.116 biglietti staccati fino al primo pomeriggio del venerdì.

Questi numeri non fanno altro che confermare che i tifosi salentini quest'anno (probabilmente più che gli altri anni), credono nell'impresa. Questo anche se i play off si sono complicati tantissimo e quest'anno prevedevano l'accesso alla competizione di ben 28 squadre (al momento ne sono rimaste in gioco 16). Il Lecce è la squadra con più punti fatti dopo l'Alessandria (che ne ha totalizzati 78).

Le altre gare della seconda fase

Tante gare molto interessanti per la seconda fase. La Reggiana giocherà contro la Juve Stabia. Entrambi i team in campionato hanno fatto bene e vogliono proseguire nell'esperienza play off. Molto interessante anche vedere all'opera le due sorprese del campionato: Virtus Francavilla e Giana Erminio sono pronte a giocare rispettivamente con squadre che hanno fatto più punti di loro in campionato come Livorno e Pordenone. La Lucchese, invece, giocherà contro l'Albinoleffe: i lombardi hanno superato il più quotato Padova, vincendo in trasferta, nella prima fase dei play off, mentre i toscani hanno superato l'Arezzo.

Pubblicità

Si tratta quindi di due squadre che, al momento, sulla carta, hanno fatto più di quello che ci si aspettava.

Arrivano altre squadre in Lega Pro

Con le squadre retrocesse dalla Serie B, inizia a crearsi l'organigramma della prossima Lega Pro. Ieri, con la fine del campionato cadetto, si sono registrate le retrocessioni di Trapani, Vicenza, Pisa e Latina. Se le divisioni dei giorni di Lega Pro dovessero restare territoriali (Nord- Est,Nord- Ovest e Sud) anche nel prossimo campionato, il Trapani dovrebbe accedere al girone C, mentre il Vicenza al girone B. Girone A (Nord- Est) invece sia per Latina che per Pisa. #Lega Pro girone c