L’Inter accelera i tempi per il nuovo allenatore: Suning vuole Conte [VIDEO]e farà di tutto per portarlo a Milano. Secondo quanto riportato dal portale Libero, il direttore dell’area tecnica Ausilio dovrebbe avere un incontro decisivo con l’allenatore del Chelsea. Il dirigente nerazzurro cercherà di convincere l’ex ct della Nazionale italiana sulla bontà del progetto, mettendogli a disposizione un buon budget di mercato e cercando di assecondare, nei limiti del possibile, ogni sua richiesta. Possono essere ore decisive che, naturalmente, seguiremo con molta attenzione.

Inter, l'alternativa a Conte è Spalletti

Spalletti, nel caso in cui tutti i tentativi dell'Inter per arrivare a #conte dovessero risultare vani, diventerebbe l’alternativa principale.

Pubblicità
Pubblicità

Da scartare, in virtù delle ultime notizie, la scelta di Sarri: gli allarmi, se così vogliamo definirli, che avevano fatto pensare a delle possibili fratture con il presidente del Napoli De Laurentiis, sono ormai rientrati. Almeno un altro anno ancora il tecnico toscano resterà all’ombra del Vesuvio.

Zhang torna a Milano con idee molto chiare sul futuro dell'Inter

Steven Zhang è tornato a Milano. La Gazzetta dello Sport afferma che l’agenda del figlio del patron nerazzurro è fitta d’impegni. Sono ore molto importanti per quanto concerne la scelta dei nuovi calciatori. Questione tecnica a parte, si cerca di far chiarezza per quanto riguarda Perisic [VIDEO]. Psg e Manchester United sono interessate al calciatore, bisogna solo entrare nel dettaglio. La prossima settimana è previsto un incontro tra Sabatini e Ausilio per un summit di mercato nel quale si discuterà delle singole situazioni che riguardano Murillo, Jovetic, Ranocchia, Nagatomo, Santon e Brozovic.

Pubblicità

Ausilio vorrebbe portare Mendy del Monaco a Milano

Nel suo viaggio all’estero, Piero Ausilio, secondo il Corriere dello Sport, sarebbe stato in Francia per cominciare una trattativa per #Mendy del Monaco. L'Inter cerca calciatori esterni da inserire nel proprio organico: il terzino del Monaco sembra il primo nome sulla lista del direttore. Comunque, nel caso in cui la trattativa dovesse complicarsi, l’alternativa sarebbe stata individuata in Samir dell’Udinese. Il giovane classe ’94 potrebbe arrivare per una cifra vicina ai 10 milioni di euro.

Si continua a seguire Conti dell’Atalanta

L’Inter, secondo quanto sostiene l’edizione odierna di Tuttosport, continuerebbe a seguire con insistenza Conti dell’Atalanta. Il club orobico, nei giorni scorsi, avrebbe rifiutato una prima offerta di 14 milioni di euro fatta dall’Atletico Madrid. Anche Juventus e il Napoli sono interessate al calciatore; ma l’Inter non demorde e tornerà alla carica con un’offerta in grado di soddisfare sia la società bergamasca che il calciatore. #Calciomercato Inter