Periodo nero in casa #Inter, esattamente l'opposto di quanto, invece, sta accadendo alla #Juventus. La società nerazzurra, che appena 7 anni fa conquistava il "Triplete", adesso potrebbe veder trionfare gli eterni rivali bianconeri esattamente allo stesso modo. In un periodo in cui la società meneghina è alle prese con una vera e propria rivoluzione, a Torino si va verso la finale di Coppa Italia, quella di Champions League e la vittoria del sesto scudetto consecutivo. L'Inter, a differenza dei bianconeri, invece, è reduce da soli due punti nelle ultime otto partite di #serie A, con la zona Europa che si è allontanata quasi definitivamente, e una situazione molto ingarbugliata dal punto di vista organizzativo e societario.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco perché i tifosi nerazzurri si sono infuriati

Siccome le cose in casa Inter vanno tutt'altro che bene, i tifosi stanno facendo di tutto per provare a dare una scossa importante all'ambiente. Nella domenica che ha quasi definitivamente allontanato i nerazzurri dal palcoscenico europeo, dopo la sconfitta contro il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, i supporter della società meneghina hanno "attaccano" duramente il figlio del proprietario del club.

Clima tutt'altro che sereno, quindi, e basta qualsiasi piccola gaffe per scatenare una bufera. Le figuracce dell'ultimo periodo non vanno giù a nessuno, tanto meno ai tifosi più caldi che se la sono presa con Steven Zhang, reo di aver pubblicato su Instagram un post tutt'altro che gradito. Il figlio di Zhang Jindong e rappresentante fisso di Suning a Milano, ha pubblicato sul famoso social network una foto dell'interno della sua Ferrari.

Pubblicità

Il post recitava così: "Sunday drive". Niente di grave se non fosse che, proprio nel momento in cui il figlio del ricco proprietario della squadra nerazzurra pubblicava lo scatto, gli uomini di Vecchi venivano sconfitti dai neroverdi di Squinzi.

Ira ed ilarità da parte dei tifosi interisti, tra commenti simpatici, ironici o attacchi frontali al ragazzo. Fra i tantissimi commenti scritti in calce alla foto del giovane Zhang, c'è anche chi ha ricordato al cinese il seguente particolare: "Ma lo sa che la Ferrari e la Juventus sono praticamente la stessa cosa?". Un commento che forse è meglio prendere con ironia, poiché non è certamente colpa della Juventus se all'Inter le cose vanno male.