Alexa
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, stringe la mano al tecnico bianconero Massimiliano Allegri
Un momento della straordinaria festa di sport allo stadio Olimpico
Gigi Buffon, a destra, saluta il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
1 di 3

Photogallery - Juve, primo atto del triplete davanti al presidente della Repubblica

La Juventus conquista per la dodicesima volta la Coppa Italia, battendo la Lazio all'Olimpico, 2-0, davanti al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Si tratta del primo passo verso il triplete: i bianconeri puntano anche allo scudetto e alla Champions. Una festa dello sport a Roma, dinanzi a oltre 65 mila spettatori, che hanno tifato con ordine e sportività. A decidere il match i gol messi a segno da Dani Alves e Bonucci, nel primo tempo. La Lazio non ha demeritato, giocando con generosità per tutti i novanta minuti, meritando alla fine gli applausi dei propri sostenitori, accorsi in massa.

Torna all'articolo: Juve, primo atto del triplete davanti al presidente della Repubblica

Cosa ne pensi? Commenta.