Non ci sono dubbi sul fatto che #Roma-Juve di domenica 14 maggio (ore 20.45) sia il big match della 36esima giornata di serie A. Una partita fondamentale per questo campionato, perché ai bianconeri di Allegri basterà pareggiare all'Olimpico per festeggiare il sesto scudetto consecutivo. Ci aspetta dunque un Roma-Juve da vivere con il fiato sospeso fino al novantesimo. I tifosi giallorossi sperano in un successo che gli consentirebbe anche di rimanere al secondo posto (il Napoli è con il fiato sul collo), piazzamento indispensabile per poter accedere direttamente alla prossima Champions League.

Dall'altro lato la #Juventus inizia la sua serie di partite decisive.

Pubblicità
Pubblicità

Subito dopo questa sfida di serie A del 14 maggio ci si giocherà la Coppa Italia contro la Lazio, in finale, poi le ultime due partite di campionato prima della finale di Champions League contro il Real Madrid. Una sfida, inutile dirlo, che potrebbe rendere la stagione dei bianconeri davvero magica.

Le probabili formazioni

Veniamo dunque alle ultime news sulle probabili formazioni di Roma-Juve, partendo dalle possibili scelte di Luciano Spalletti. Il tecnico della Roma dovrà sicuramente rinunciare al centrocampista olandese Strootman, che deve ancora scontare un turno di squalifica, e al centravanti titolare Edin Dzeko infortunato. In dubbio rimane Nainggolan, che comunque dovrebbe stringere i denti ed essere della sfida. Davanti al portiere Szczesny giocherà una linea a quattro composta da Rudiger a destra, dall'accoppiata Fazio-Manolas al centro e da Emerson a sinistra.

Pubblicità

A centrocampo De Rossi fungerà da playmaker, affiancato da Nainggolan e dall'argentino Paredes. In attacco Spalletti sembra intenzionato a schierare il tridente leggero formato da Salah, Perotti e El Shaarawy, con Totti che partirà ancora una volta dalla panchina. Per quanto riguarda invece la formazione della Juve, Allegri probabilmente farà rifiatare qualcuno in vista della finale di Coppa Italia con la Lazio. Il tecnico bianconero davanti a Buffon dovrebbe schierare una linea a quattro composta da Lichtsteiner, Bonucci, Benatia e Asamoah. A centrocampo l'ex Pjanic dovrebbe essere titolare, con Rincon al suo fianco. Nelle probabili formazioni di Roma-Juve spicca il quartetto offensivo dei bianconeri. In questo reparto Allegri non farà turnover: in campo bomber Higuain supportato da Cuadrado, Dybala e Mandzukic.