Massimiliano Allegri sorride a metà, per il tecnico toscano una buona ed una cattiva notizia in vista della sfida alla #Roma e soprattutto per l'atto finale della Coppa Italia. C'è da badare al campo in casa #Juventus, ma prestando attenzione alle notizie che arrivano dall'infermeria; per Sami Khedira i bianconeri possono stare tranquilli, a preoccupare sono invece le condizioni del 'principino' Claudio Marchisio.

Il centrocampista tedesco nella semifinale di ritorno di Champions League è stato costretto a lasciare il campo per un risentimento muscolare dopo nove minuti dal fischio d’inizio della gara; dai controlli effettuati, però, risulta chiaro che il mediano tedesco sarà a disposizione di Allegri già per la finale di Coppa nazionale e salterà la sfida contro la Roma solo per precauzione [VIDEO].

Pubblicità
Pubblicità

Le brutte notizie arrivano sul fronte Marchisio

Per Allegri quindi sorrisi a metà, perché se da una parte c'è il recupero di Khedira [VIDEO], dall'altra c'è da tenere d'occhio le condizioni di un altro elemento importante per la squadra bianconera. Claudio Marchisio si è fermato nel corso dell'allenamento; per il centrocampista si tratta di un affaticamento muscolare alla coscia sinistra, che costringerà il ragazzo a saltare la sfida contro la Roma e forse la finale di Coppa Italia contro la Lazio. Problemi non da poco quindi per il tecnico bianconero, che si trova con Pjanic squalificato, Khedira non al meglio ma in fase di recupero ed appunto Marchisio che sembra vivere una stagione maledetta.

Il comunicato della Juventus

Questo il comunicato ufficiale rilasciato dalla società Juventus in merito alle condizioni fisiche del centrocampista: “All’allenamento di oggi non ha preso parte Claudio Marchisio, a causa di un affaticamento muscolare alla coscia sinistra. Le sue condizioni verranno valutate tra domani e domenica in vista di un eventuale impiego nella Finale di Coppa Italia di mercoledì”. Nulla di buono quindi per il tecnico toscano, costretto a vedersi privato di elementi che fino a questo punto della stagione si sono rivelati imprescindibili.

Pubblicità

Marchisio, proprio ora che sembrava poter tornare utile alla causa, si trova costretto nuovamente ai box, ma se si può rinunciare alla finale di Coppa Italia ed alla sfida contro la Roma, di certo è meglio poter contare su tutti gli elementi per la più importante delle partite, quella di Cardiff contro il #Real Madrid dell'ex Zinedine Zidane.