In orbita #Inter, sembra tornare con forte insistenza il nome del tecnico dell’Atletico Madrid, Diego Pablo #Simeone. Il "Cholo" è considerato l’unica alternativa valida al tecnico del Chelsea, Antonio Conte, visto che il patron di Suning, Jindong Zhang, sembra pronto a fare follie per uno di questi due allenatori. Il proprietario del club nerazzurro ha già presentato le sue proposte ad entrambi, arrivando ad offrire un contratto quinquennale tra i 10 e i 15 milioni di euro a stagione. L’ex commissario tecnico dell’Italia, però, potrebbe restare a Londra, visto che il patron dei "Blues", Roman Abramovich, sembra pronto ad accontentare tutte le richieste del proprio allenatore, rinnovandogli il contratto con un corposo aumento (attualmente percepisce 6 milioni di euro a stagione), dandogli pieni poteri sul mercato.

Pubblicità
Pubblicità

Come riportato dal "Mundo Deportivo", c’è stato un incontro tra Diego Simeone ed il vicepresidente dell’Inter, Javier Zanetti. I due sono molto amici, e ciò potrebbe favorire un’eventuale trattativa, visto che il "Cholo" potrebbe considerare concluso il proprio ciclo all’Atletico Madrid, nonostante le smentite di rito. Il colosso di Nanchino è pronto a dare carta bianca sul mercato al tecnico argentino, pur di convincerlo a sposare la causa nerazzurra.

Di Maria ad un passo?

Una volta sistemata la situazione relativa al nuovo allenatore, in casa Inter ci si concentrerà sul mercato. Intanto però, si stanno imbastendo le prime trattative, e una delle più avviate in casa nerazzurra sembra essere quella per il fantasista argentino del Paris Saint-Germain, Angel #Di Maria.

Pubblicità

La trattativa potrebbe essere facilitata dall'agente del calciatore, Jorge Mendes, che è in ottimi rapporti con Suning, e che in estate potrebbe chiudere più affari con la società interista, visto che un altro suo assistito sembra molto vicino al passaggio in nerazzurro. Si tratta del difensore portoghese del Real Madrid, Pepe, che andrà in scadenza di contratto a fine stagione, e si libererà a parametro zero.

Mendes ha incontrato il direttore sportivo Piero Ausilio a Montecarlo, in occasione della semifinale di andata di Champions League tra Monaco e Juventus. Tornando a Di Maria, la trattativa non sembra ben avviata solo con l’entourage del calciatore argentino, ma anche con il club parigino, che sembra disposto a cedere il giocatore. L’eventuale approdo di Di Maria in nerazzurro, sarebbe un grande biglietto da visita per Suning, che ha promesso di voler riportare il club ai vertici del calcio mondiale, e per farlo è pronto ad allestire una squadra stellare in vista della prossima stagione.