Se è vero, come è vero, che le sconfitte insegnano più delle vittorie, la Juventus deve ripartire proprio dalla finale di Champions persa in malo modo contro il Real Madrid. I bianconeri rispetto alla debacle di due anni prima con il Barcellona, che invece quest'anno hanno battuto ai quarti, ha dimostrato di aver compiuto dei passi in avanti, ma evidentemente non è bastato. Soprattutto contro i madrileni, a non aver tenuto è stato il centrocampo. Tutta la differenza con il Real Madrid è emersa in quel reparto nevralgico. Per poter ambire a compiere un salto definitivo di qualità, la società bianconera deve quindi andare a rafforzare questo reparto.

Pubblicità
Pubblicità

Douglas Costa e Bernardeschi sul taccuino di Marotta

In particolare la società bianconera ha nel mirino due calciatori: Douglas Costa [VIDEO] in forza al Bayern Monaco e Bernardeschi che gioca nella Fiorentina. Per quanto riguarda la trattativa per l'ingaggio dell'esterno brasiliano nella giornata di ieri vi è stato un primo contatto concreto tra le due società. Junior Mendonza, l'agente del brasiliano, ha avuto un incontro con Beppe Marotta nella sede della società a via Galileo Ferraris. Siamo ovviamente nelle prime fasi interlocutorie di questa trattativa, pertanto ancora non vi sono sviluppi significativi. La società bianconera tutavia ha già raggiunto un accordo di massima con il calciatore, restano ovviamente da definire tutti i dettagli. Lo stesso brasiliano si è detto disponibile al trasferimento a Torino.

Pubblicità

Allo stato attuale manca ancora però l'accordo tra le due società. D'altronde negli ultimi anni le società prima ottengono la disponibiltà del calciatore a trasferirsi poi, forti della volontà dello stesso, ne trattano il trasferimento con il club che ne detiene il cartellino. Ed è questo che sta accadendo anche con l'esterno brasiliano. Ma quante possibilità vi sono che Douglas Costa [VIDEO] vesta la maglia bianconera nellla prossima stagione? Sicuramente non poche. Intanto il Bayern Monaco ha fatto sapere che non intende cederlo per meno di 50 milioni di euro, pertanto è probabile che un accordo si potrebbe trovare già con una offerta intorno 40 milioni. Inoltre vanno considerati anche i buoni rapporti tra le due società, che nel recente passato hanno già concluso affari insieme. Basti pensare al riscatto di Coman e Vidal in Baviera, e al passaggio di Benatia in bianconero.

Di certo poi Douglas avrebbe più occasioni di giocare alla Juventus, visto che al Bayern è sempre più chiuso da Robben e Ribery che hanno rinnovato. In alternativa i bianconeri puntano a Bernardeschi, che non ha ancora risposto all'offerta di rinnovo da parte della società viola. #Calciomercato Juventus