Il #Milan è la squadra regina di questa sessione di calciomercato [VIDEO]. Con gli ultimi due acquisti, Biglia e Bonucci, si posiziona al quarto posto nella speciale classifica delle campagne di calciomercato più faraoniche della storia. Ma non finisce qui. Il club rossonero non ha chiuso il mercato, anzi, è pronto a tuffarsi nell'acquisto di un attaccante.

Milan, il punto sull'attacco

Fassone e Mirabelli stanno rinforzando in maniera decisa la rosa a disposizione di Vincenzo Montella. La concentrazione dei due dirigenti ora si è spostata sulla questione attaccante. Ceduto Lapadula al Genoa, si attendono buone offerte per Niang e Bacca ma nel frattempo si cerca il nuovo numero nove.

Pubblicità
Pubblicità

I nomi sulla lista sono sempre quelli che da diverse settimane circolano nell'ambiente rossonero. Al momento l'unica trattativa avviata è quella per Nikola Kalinic: il Milan è fermo ad un'offerta da 20 milioni, mentre la Fiorentina ne vuole almeno 30. Attualmente la situazione è in una fase di stallo anche perché il Milan vorrebbe un colpo dal nome altisonante. Ecco perché prendono quota i nomi di Aubameyang e Morata. Il gabonese, come lo spagnolo ex #Juventus, è nel mirino del Chelsea di Conte e per entrambi servono almeno 70 milioni di euro. Nelle ultime ore il nome di Morata è tornato in auge grazie all'arrivo di Bonucci al Milan. Il nuovo difensore rossonero ha intenzione di convincere l'attaccante del Real Madrid a seguirlo alla corte di Vincenzo Montella. Il nome che scalda il cuore dei tifosi, però, è sicuramente quello di Andrea Belotti.

Pubblicità

Proprio il 'Gallo' sembra avere scavalcato gli altri nelle gerarchie dei preferiti del duo Fassone-Mirabelli. La clausola da 100 milioni non spaventa il Milan che potrebbe abbassarla inserendo Niang e Paletta nella trattativa e puntando sulla voglia del giocatore di vestire rossonero.

Le nuove trattative

Secondo alcune indiscrezioni il Milan effettuerà un altro colpo importante, oltre al nuovo bomber. Nelle scorse ore la stampa portoghese ha lanciato una notizia clamorosa: il Milan ha tentato il blitz per Renato Sanches. Secondo i portoghesi la dirigenza rossonera ha proposto al Bayern Monaco un prestito biennale oneroso a 7 milioni più l'obbligo di riscatto fissato a 40. Dalla Spagna arriva un'altra indiscrezione sul club rossonero: Milan su Ivan Rakitic. La trattativa per il centrocampista del Barcellona potrebbe prendere quota nei prossimi giorni con i blaugrana che sacrificherebbero il croato per arrivare a Verratti.

Le risposte di Inter e Juventus

Il calciomercato [VIDEO] di Juve e Inter sta tardando a prendere quota.

Pubblicità

La 'Vecchia Signora' dovrà rivedere i piani dopo l'addio di Bonucci, ma nel frattempo si sta concentrando sulle fasce. Il nome preferito per la fascia destra è quello di Joao Cancelo. Nei prossimi giorni ci saranno i primi contatti. Stallo invece nell'affare De Sciglio: il Milan fa muro e non intende abbassare le richieste. La trattativa per Bernardeschi potrebbe sbloccarsi con l'inserimento di Sturaro, mentre uno dei nomi per dimenticare l'inaspettata cessione di Bonucci è quello di Nemanja Matic del Chelsea: il serbo costa 40 milioni di euro.

In casa Inter, Suning vuole un paio di top player, ma la ricerca si sta rivelando complicata. Nainggolan e Vidal sembrano molto lontani dai nerazzurri: i due centrocampisti stanno per rinnovare rispettivamente con Roma e Bayern Monaco. Rinnovo 'monstre' anche per Sanchez con l'Arsenal: il cileno è pronto a firmare un quinquiennale da 23 milioni a stagione. Per il momento Ausilio e Sabatini sono concentrati su trattative 'minori': Naby Keita del RB Lipsia è più di un'idea. Sabatini vorrebbe chiudere a breve per il 22enne guineano e presentare l'offerta da 55 milioni che corrispondo alla clausola rescissoria del giocatore. Nel mirino anche Vecino della Fiorentina che potrebbe raggiungere proprio Borja Valero. #Leonardo Bonucci