Pubblicità
Pubblicità

#Juventus, Roma ed #Inter: sono queste 3 oggi le squadre (con riflessi anche sul mondo Sassuolo) protagoniste del mio aggiornamento sul calciomercato di Serie A. Buona lettura ed a presto.

La Juventus ha acquistato Douglas Costa, ma non si ferma qui

Tutto fatto, il blitz di Giuseppe Marotta in Germania ha sbrogliato definitivamente la situazione: Douglas Costa è un giocatore della Juventus [VIDEO].

L'esterno offensivo brasiliano dopo un lungo corteggiamento è diventato un calciatore bianconero (grazie anche alla preziosa intermediazione di Giovanni Branchini), nonostante i i tanti e diversi inserimenti nella trattativa, a cominciare proprio da quello dell'Inter.

Pubblicità

L'ala ormai ex Bayern Monaco si trasferisce a Torino in prestito per ben 6 milioni di euro, e con diritto di riscatto facilmente trasformabile in obbligo secondo determinate clausole, che poterà nella casse bavaresi la prossima estate altri 40 milioni di euro.

Ma non è finita qui: perchè scaglionando il pagamento, la Juventus mantiene la liquidità anche per prendere l'altro centrocampista offensivo richiesto da Max Allegri, e cioè Federico Bernardeschi, che ha scelto la Juve, ai danni anche questa volta dell'Inter. Resta lo scoglio della Fiorentina, che non vuole pagamenti dilazionati, ma tutti i soldi subito ed in un'unica soluzione.

Inter: finalmente Dalbert!

Il terzino sinistro brasiliano Dalbert, di proprietà del Nizza e corteggiatissimo dall'Inter da oltre un mese, è stavolta davvero vicino alla società nerazzurra.

Pubblicità

L'accordo con il calciatore è totale da tempo, ed ora anche il Nizza comincia a convincersi, di fronte appunto alla volontà del giocatore ed agli addirittura 20 milioni offerti da Suning, con i bonus.

Roma: Di Francesco le sta provando tutte per Berardi, ma l'Inter....

L'Inter non vuole spendere assolutamente i 50 milioni richiesti dal Sassuolo per Domenico Berardi (che da sempre sogna il nerazzurro, essendo tifoso della squadra di Milano), e solo se Gabigol accetterà l'Emilia ed il Sassuolo una contropartita del genere che ne sconti il prezzo del cartellino, la trattativa potrebbe riaprirsi.

Ed allora nel frattempo prova ad inserirsi la Roma, con Eusebio Di Francesco che farebbe carte false per riavere con sé il suo pupillo, ma solo se il Sassuolo accetterà un prestito con diritto/obbligo di riscatto che preveda un pagamento dilazionato in 3 anni, e con una parte fissa minore, ma con diversi bonus interessanti legati alle prestazioni del calciatore in maglia giallorossa, oltre che ai risultati della stessa Roma nel corso delle prossime stagioni.

Se volete conoscere giorno per giorno tutte le notizie di Calciomercato da qui alla fine dell'estate, cliccate sul pulsante posto a destra o sotto al nome dell'autore di questo articolo (in alto, sotto al titolo), che riconoscerete subito perchè è denominato Segui. #A.S. Roma