Pubblicità
Pubblicità

Dopo l'acquisto di Leonardo Bonucci dalla Juventus (arrivato per quarantadue milioni di euro), il #Milan sta lavorando per mettere a segno un super colpo di mercato in attacco. Uno degli obiettivi principali della dirigenza rossonera è Andrea Belotti, fortissimo attaccante del Torino che nella scorsa stagione ha messo a segno ben ventisei reti in campionato. Il presidente del club granata Urbano Cairo, però, non ha alcuna intenzione di fare sconti al Milan e chiede cento milioni di euro per il cartellino del "Gallo". Il Milan è dunque tornato alla carica per Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund, considerato dagli esperti uno dei migliori attaccanti del mondo.

Pubblicità

Il centravanti gabonese è da tempo un obiettivo di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli e la trattativa potrebbe andare in porto nei prossimi giorni. Il giocatore ha infatti manifestato il desiderio di lasciare il Borussia Dortmund e tornerebbe volentieri al Milan, squadra nella quale è cresciuto. Aubameyang, però, chiede ben dodici milioni di euro a stagione di ingaggio, una cifra davvero troppo alta per il Milan, che è disposto ad arrivare fino ai sette e mezzo. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero. [VIDEO]

Mercato Milan, possibile il colpo Aubameyang: la situazione

L'amministratore delegato del Borussia Dortmund, Hans-Joachim Watzke, ha confermato alla stampa tedesca che Pierre-Emerick Aubameyang potrebbe lasciare la Germania in questa sessione di #Calciomercato estivo.

Pubblicità

Nei prossimi giorni è in programma un incontro tra l'amministratore delegato del Milan, Marco Fassone, e la dirigenza del club tedesco. Entrambi i club si trovano in Cina per la tournée estiva e martedì si affronteranno nel primo match dell'International Champions Cup. La trattativa potrebbe andare in porto molto a breve. Inutile sottolineare che Aubameyang (che viene valutato dal Borussia Dortmund tra i settanta e gli ottanta milioni di euro) sarebbe la ciliegina sulla torta del calciomercato rossonero, che finora è stato a dir poco sontuoso. L'alternativa è Nikola Kalinic, esperto attaccante croato della Fiorentina, che costa molto meno del gabonese (circa trenta milioni di euro). Intanto, stando a quanto riportano i media spagnoli, si sarebbe riaperta la pista che porta ad Alvaro Morata. [VIDEO] L'attaccante iberico è infatti molto amico di Leonardo Bonucci, che lo avrebbe già chiamato al telefono. #Calciomercato Milan