Pubblicità
Pubblicità

I bianconeri avrebbero individuato il giocatore ideale per la metà campo. Dopo gli arrivi di Mattia De Sciglio in difesa e Wojciech Szczesny per il ruolo di vice Buffon, il dirigente sportivo Giuseppe Marotta è pronto ad acquistare un altro talento. Secondo quanto riportato da Tuttosport, sarebbe Emre Can il rinforzo scelto per il reparto centrale. Per arrivare al ventitreenne, attualmente al Liverpool con il contratto in scadenza nel 2018, la Juventus [VIDEO] dovrebbe versare nelle casse del club inglese circa 35 milioni di euro. I campioni d'Italia insisterebbero per uno sconto, però in un modo o nell'altro vorrebbero regalare all'allenatore Massimiliano Allegri quello che in Germania viene considerato il nuovo Khedira.

Pubblicità

I vertici della Vecchia Signora si starebbero muovendo anche per portare a Torino Federico Bernardeschi, seguito da tempo per la fase offensiva. Da quanto riporta l'edizione odierna della nota rivista della La Gazzetta dello Sport, i bianconeri potrebbero nei prossimi giorni concludere l'affare con la Fiorentina per circa 45 milioni di euro. Il dirigente Marotta, non dovrebbe partire neppure insieme alla squadra per la tournée americana al fine di cercare di concludere l'operazione con i viola. Fra pochi giorni ne sapremo sicuramente di più.

Mercato Juventus, occhi puntati anche su Matic

La squadra bianconera e il Manchester United sarebbero le squadre maggiormente interessate per avere Nemanja Matic [VIDEO], centrocampista in uscita dal club del Chelsea. Come riporta il tabloid inglese The Sun, la trattativa con gli inglesi si sarebbe al momento fermata perché i Red Devils starebbero cercando di acquistare Eric Dier del Tottenham, primo obiettivo di Mourinho per la metà campo.

Pubblicità

Pertanto Matic starebbe insistendo a trasferirsi alla #Juventus con la quale avrebbe già un accordo. Attualmente il giocatore è valutato dal Chelsea 40 milioni di sterline.

La situazione relativa a Shick

Per quanto riguarda il giocatore Patrick Shick, dopo gli esami medici, a cui è stato sottoposto per presunti problemi cardiaci, è risultato che la sua carriera non è a rischio ma avrebbe bisogno di uno stop di circa 40 giorni, passati i quali sarebbero necessari ulteriori test. Per questo motivo il dirigente Giuseppe Marotta ha rinunciato al giocatore. Tra il club torinese e la Sampdoria la trattativa prevedeva il trasferimento dell'attaccante ceco per 30,5 milioni di euro. Dunque ora i bianconeri dovranno cercare di concludere per un altro. #Calciomercato Juventus #Calciomercato