Secondo le indiscrezioni di #Calciomercato emerse nelle ultime ore, sembrerebbe che l'#Inter abbia cambiato il suo piano per l'acquisto del nuovo esterno offensivo da regalare a Luciano Spalletti.

Inter, Karamoh non più vicino come sembrava

Nel corso delle ultime settimane, Yann Karamoh, esterno d'attacco classe 1998 attualmente in forza al Caen nella Ligue 1, sembrava essere ormai destinato ad approdare all'Inter in questa sessione di calciomercato [VIDEO]. Il giocatore voleva fortemente i nerazzurri, tanto da rifiutare altre proposte giunte a lui da club francesi ed anche da squadre della Premier League, Tottenham ed Arsenal su tutte, e aspettava solo che l'Inter trovasse l'accordo economico definitivo con il suo club di appartenenza, il Caen, per vestirsi di nerazzurro.

Pubblicità
Pubblicità

Il club meneghino ha presentato una prima offerta da 4-5 milioni di euro, ritenuta insufficiente dal club francese, che per lasciar partire Karamoh vuole almeno 8 milioni di euro, cifra non casuale, ma corrispondente esattamente alla proposta presentata nelle scorse settimane dal Saint Etienne, proposta come detto in precedenza ha rifiutato il giocatore una volta saputo dell'interesse dell'Inter.

Inter, Karamoh rimandato a febbraio?

La trattativa a questo punto è entrata in una fase di stallo, con le due parti coinvolte ferme rigidamente sulle proprie posizioni. L'Inter infatti, non è disposta ad aumentare l'offerta iniziale di circa 5 milioni di euro, ed il Caen continua a pretendere una cifra uguale o superiore agli 8 milioni di euro pattuiti precedentemente con il Saint Etienne.

Pubblicità

I nerazzurri allora hanno deciso di cambiare strategia, e almeno inizialmente di cambiare obbiettivo. Non è un caso infatti che sia praticamente imminente l'arrivo del nuovo esterno d'attacco dal Borussia Dortmund Emre Mor. [VIDEO] L'Inter, infastidita dalla piega che la trattativa per Karamoh stava prendendo, ha deciso di cautelarsi e di chiudere intanto la trattativa con il club tedesco, pur continuando a mantenere vivo l'interesse anche per il talentino del Caen, il cui contratto scadrà tra solo un anno, nel 2018. Il nuovo piano dei nerazzurri infatti, sarebbe quello di presentarsi l' 1 Febbraio 2018 dal Caen e prelevare il giocatore a parametro zero (con il suo consenso ovviamente), cosa possibile già sei mesi prima della scadenza del contratto. Proprio in questo senso inoltre, andrebbe il messaggio lanciato attraverso Snapchat dallo stesso giocatore, il quale pur continuando a rifiutare il rinnovo di contratto con il proprio club ha dichiarato che continuerà ad essere un giocatore del Caen per la stagione 2017-2018, escludendo così una sua partenza in questa finestra estiva di calciomercato.