Pubblicità
Pubblicità

Non ci sarà tra Roma e #Juventus un altro caso Pjanic. La notizia circolata nelle ultime ore, diffusa da un quotidiano olandese e relativa al possibile pagamento da parte della società bianconera della clausola rescissoria [VIDEO] che lega Kevin Strootman al club capitolino, è stata prontamente smentita da tutte le parti in causa. Anche perché la particolare formula della clausola rende impossibile l'operazione. Si tratta, nel dettaglio, di una clausola che prevede tempi di apertura e chiusura e non è valida nel mese di agosto. Stiano pertanto tranquilli i tifosi romanisti, il centrocampista olandese rimane in giallorosso. Oltretutto la Juventus aveva subito smentito l'esistenza di una trattativa.

Pubblicità

Fari puntati su Dybala

L'attenzione della società campione d'Italia al momento è incentrata su ben altri obiettivi, primo tra tutti un difensore centrale [VIDEO] in grado di non far rimpiangere Leonardo Bonucci passato al Milan. I nomi che circolano sono sempre gli stessi ed in pole position ci sarebbe Ezequiel Garay del Valencia sulle cui tracce però ci sarebbe anche lo Spartak Mosca che avrebbe pronta un'offerta da 25 milioni di euro. Da un'argentino ad un altro, ma in questo caso si tratta di un giocatore saldamente in bianconero seguito, però, dalle altre grandi d'Europa. L'interesse del Barcellona per Paulo Dybala è storia arcinota, l'attaccante è stato considerato uno dei candidati principali per la sosituzione di Neymar, ma la Juventus sarebbe intenzionata a resistere, tant'è che le attenzioni del club catalano stanno ormai sondando da giorni eventuali alternative.

Pubblicità

La prima, concreta, porta a Philippe Coutinho e l'ultima offerta presentata al Liverpool sarebbe di quelle che non si possono rifiutare. Si parla infatti di 150 milioni per convincere i reds al trasferimento del nazionale brasiliano nella Liga.

Offerta da Madrid

Se Dybala si allontana dalla Catalogna, non è detto che non possa allo stesso modo andare in Spagna seguendo però un altro percorso. La notizia in tal caso è relativa ad una maxi offerta che il Real Madrid avrebbe presentato sul piatto per convincere la dirigenza juventina alla cessione del giovane talento sudamericano. Secondo 'Mundo Deportivo', la proposta madrilena sarebbe di 80-85 milioni di euro più Kovacic che, in effetti, potrebbe fare al caso dei campioni d'Italia che cercano anche un centrocampista. Ma sarebbe stata comunque rispedita al mittente, la Juventus considera Dybala incendibile e riteniamo che, a meno di offerte 'folli', non si muoverà da Torino. Il tentato blitz dei campioni d'Europa su Dybala sarebbe motivato anche dall'affare Mbappé, che tutti danno virtualmente al Real ormai da mesi.

Pubblicità

In realtà sul giovane talento del Monaco ci sarebbe addirittura il forte interesse del Paris Saint Germain e qui ovviamente tutti a bocca aperta. I proprietari qatariori del club parigino, dopo aver messo a segno l'affare del secolo con l'acquisto di Neymar non sono intenzionati a fermarsi, tanto da provare un altro colpo di mercato da circa 180 milioni di euro. Ovviamente, per completare la sua parata di stelle, il PSG deve innanzitutto vendere e qui gli indiziati destinati a lasciare la Francia non mancano, ad iniziare ovviamente da Angel Di Maria il cui prezzo si aggira sui 70 milioni. #Calciomercato Juventus #Serie A