Pubblicità
Pubblicità

Il #Milan sta cercando un attaccante di qualità per la prossima stagione; Nikola Kalinic, esperto centravanti della Fiorentina, è al momento il giocatore più accessibile al club rossonero, ma Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli non sono pienamente convinti del suo acquisto. Kalinic piace moltissimo al tecnico Vincenzo Montella, ma non è un nome di cartello. La dirigenza rossonera, infatti, ha intenzione di acquistare un attaccante di caratura internazionale, che scateni l'entusiasmo dei tifosi.

Nelle ultime ore è spuntata una pazza idea: Edinson Cavani. Il centravanti sudamericano ha segnato più di 30 reti nella scorsa stagione con la maglia del Paris Saint Germain ed è certamente uno dei migliori giocatori al mondo nel suo ruolo.

Pubblicità

Cavani, inoltre, è molto stimato da Vincenzo Montella e conosce già il campionato italiano: con la maglia del Napoli ha messo a segno caterve di gol, dimostrando di essere un vero campione (prima di essere venduto al Paris Saint Germain per 64 milioni di euro). Potrebbe essere lui il colpo in attacco del Milan per la prossima stagione: ecco quindi tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero. [VIDEO]

Milan, possibile un maxi scambio con il Paris Saint Germain

Stando a quanto riporta la stampa transalpina, Edinson Cavani [VIDEO] potrebbe clamorosamente lasciare il Paris Saint Germain in questi ultimi giorni di #Calciomercato estivo. Il club parigino, infatti, è molto vicino all'acquisto di Kylian Mbappé, fortissimo attaccante di 18 anni che milita nelle fila del Monaco.

Pubblicità

Per la nuova stella del calcio mondiale, la squadra della capitale francese starebbe per sborsare ben 180 milioni di euro (dopo i 222 milioni versati nelle casse del Barcellona). Nel caso in cui l'acquisto dovesse andare in porto, la dirigenza transalpina potrebbe decidere di sacrificare Edinson Cavani, che viene valutato tra i 60 e i 70 milioni di euro. I vertici del Milan stimano particolarmente l'attaccante uruguaiano e potrebbero mettere sul piatto una cifra cash molto alta, aggiungendo il cartellino di Giacomo Bonaventura. Il centrocampista rossonero è infatti molto apprezzato dalla dirigenza del club parigino e soprattutto dal tecnico del PSG, il basco Unai Emery. Quest'ultimo è stato colpito dalla duttilità di Bonaventura e vorrebbe averlo a disposizione nella prossima stagione. Si attendono ulteriori sviluppi. #Calciomercato Milan