Bocalon contro il suo passato nel primo turno di #Coppa Italia. La #Salernitana sfida allo stadio Arechi l'#alessandria di Stellini. Per l'occasione Bollini schiera Adamonis, Pucino, Bernardini, Tuia, Mantovani; Signorelli, Ricci, Odjer; Rosina, Bocalon, Sprocati. Il tecnico granata non può disporre dello squalificato Vitale e di Minala per problemi di tesseramento. Out anche il franco algerino Kadi. L'Alessandria risponde con Agazzi, Pastore, Gozzi, Fissore, Branca, Cazzola, Sestu, Fischnaller, Iocolano, Casasola, Marconi. All'ingresso in campo dello staff tecnico per il riscaldamento non sono mancate le polemiche per le pessime condizioni dello stadio Arechi.

Pubblicità
Pubblicità

Nei giorni scorsi Lotito aveva protestato per il pessimo stato in cui era stato lasciato il manto erboso dopo il concerto di Tiziano Ferro. Il gran caldo, il periodo estivo e la delusione per una compagna acquisti tutt'altro che pirotecnica ha frenato l'entusiasmo dei tifosi. In seimila hanno deciso di seguire l'esordio ufficiale di Rosina e compagni contro la grande delusa dell'ultimo torneo di serie C. Dopo aver giocato le amichevoli con una maglia in stile Aston Villa i granata esibiscono la nuova divisa di gioco con maglia granata, colletto celeste, pantaloncini e calzettoni bianchi. La partita è diretta da Iluzzi di Molfetta. Buona la partenza della Salernitana con Sprocati che crea scompiglio in area alessandrina.

7': occasione per l'Alessandra con Pastore ma la retroguardia granata riesce a spazzare

10': buona chance per Ricci, ma il suo tiro cross termina a lato

15': brutto scontro tra Marconi e Mantovani, tanta paura per il granata ma niente di grave.

Pubblicità

18': gol della SALERNITANA con Bocalon: l'ex della partita devia in rete una pregevole sponda di Bernardini su assist di Sprocati.

22': percussione dell'ex Sestu ma la conclusione dell'esterno non impensierisce Adamonis.

23': Rosina sfiora il bis con Agazzi che sbaglia il rinvio ed il fantasista che intercetta il pallone ma conclude frettolosamente tra le braccia del portiere ospite

25:' time out per il gran caldo

29': ammonito Iocolano.

31': ammonito Mantovani

37': gol del ALESSANDRIA su guizzo di Sestu colpo di testa di Marconi

39': occasione per Odjer ma la sua conclusione è bloccata a terra da Agazzi

41': chance per Sestu con Pastore che non riesce a trovare la deviazione vincente

42': replica di Bocalon palla alta sopra la traversa

45': occasione per Fishnaller: Adamonis salva con un gran parata

46': replica di Rosina in ripartenza con palla deviata in angolo

PRIMO TEMPO FINALE: SALERNITANA-ALESSANDRA 1-1

1 st: partito il secondo tempo senza variazioni nell'undici titolare

2 st: Pucino si inverte di posizione con Mantovani mentre la curva sud prova a trascinare i granata al ritmo del Despacito

7' st: Odjer centra in area ma non trova nessun granata pronto a deviare

13' st: chance per Bocalon su incursione di Rosina, colpo di testa centrale.

Pubblicità

16' st: Zito per Signorelli

22' st: secondo tempo con poche emozioni

23' st: Tuia rischia l'autogol su incursione di Marconi

24' st: buona chance per Rosina che si fa respingere la conclusione da Fissore

26' st: time out

27' st: cambio nell'Alessandria: Pastore per Celjak

28' st: ammonito Fissore

34' st: colpo di testa di Bocalon alto sopra la traversa

38' st: raddoppio della Salernitana con una gran conclusione dal limite dell'area di Sprocati

40' st: fuori Sestu e Cazzola per Nicco e Ranieri

44' st: quasi mille tifosi sono rimasti fuori per ritardi ai botteghini

45' st: Alex per Sprocati

48' st: grande giocata di Zito e granata vicino al tris con parata di Agazzi su tiro di Rosina

FINALE SALERNITANA-ALESSANDRIA 2-1: GRANATA QUALIFICATI

Nel prossimo turno i granata affronteranno il Carpi (4 a 0 al Livorno) al Cabassi.