Il 13 agosto va in scena quella che viene comunemente definita l'appendice della passata stagione, ma anche il primo capitolo della nuova. Sarà infatti assegnato il primo trofeo della stagione 2017/2018, la #Supercoppa italiana che sarà contesa da Juventus e Lazio allo stadio Olimpico di Roma [VIDEO]. Il trofeo viene normalmente messo in palio tra la squadra campione d'Italia e quella vincitrice della Coppa Italia. Nello specifico, la Lazio è stata finalista dell'ultima coppa nazionale, battuta in finale dalla Juventus lo scorso 17 maggio. In tal senso ciò si è verificato altre sei volte in passato: Parma, Inter, Roma (2 volte), la stessa Lazio ed il Milan le finaliste che non avevano vinto la Coppa Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta della quarta finale di Supercoppa tra bianconeri e biancocelesti che eguagliano il primato di Inter e Roma, in campo l'un contro l'altra per quattro volte nella finale del trofeo. La Juve convide il record di vittorie con il Milan, ben 7. Per gli aquilotti, in caso di affermazione, sarebbe la quarta.

I precedenti

Juventus e Lazio si affrontarono per la prima volta in finale di Supercoppa nel 1998. Allo stadio Delle Alpi di Torino i biancocelesti vinsero 2-1 con gol di Nedved e Sergio Conceicao, con in mezzo il gol juventino di Del Piero. Le altre due sfide sono arrivate in tempi molto più recenti, nel 2013 i campioni d'Italia hanno schiantato 4-0 i laziali con reti di Pogba, Chiellini, Lichtsteiner e Tevez, mentre nel 2015 sono stati i gol di Mandzukic e Dybala a consegnare il trofeo alla Juventus in quel di Shangai, in Cina.

Pubblicità

Vittorie e finali bianconere

L'esordio in Supercoppa della Juventus non è certamente da incorniciare. Era l'1 settembre 1990 quando i bianconeri di Gigi Maifredi debuttarono nel trofeo allo stadio San Paolo di Napoli e vennero travolti 5-1 dagli azzurri campioni d'Italia guidati in attacco da Maradona e Careca (quest'ultimo autore di una doppietta, al pari di Silenzi; di Crippa la quinta rete napoletana, a segno Roberto Baggio per la Juve). La Juventus si ripresenta in finale nel 1995 contro il Parma e vince 1-0, gol partita di Vialli. Il match in realtà venne disputato nel gennaio del 1996: la difficoltà di 'piazzare' il trofeo in un calendario sempre più fitto di impegni è una delle caratteristiche che lo ha sempre contraddistinto. Nella maggioranza dei casi, comunque, si è svolto in tarda estate. Tornando alla Juventus, il club torinese concede il bis in Supercoppa nel 1997, superando in finale il Vicenza con un secco 3-0 (doppietta di Pippo Inzaghi e gol di Conte), mentre la stagione successiva come già ricordato si deve inchinare alla Lazio.

Pubblicità

La terza Supercoppa arriva invece nel 2002, nuovamente contro il Parma nell'insolita cornice di Tripoli, in Libia: il risultato finale è 2-1 per la Juventus con la doppietta di Del Piero, intervallata dalla rete emiliana di Di Vaio. L'anno successivo i bianconeri calano il poker, battendo in finale il Milan dopo i calci di rigore (1-1 dopo i supplementari, Pirlo su rigore per il Milan e Trezeguet per la Juventus): la partita si disputa addirittuta negli Stati Uniti. Nel 2005 invece va in scena per la prima (ed unica) volta nel trofeo il derby d'Italia tra Juventus e Inter, vincono i nerazzurri dopo i supplementari con un gol di Veron. Considerato il dominio incontrastato in campionato che va in scena ormai da sei stagioni, i torinesi hanno disputato le ultime cinque finali del trofeo: abbiamo già citato quelle vinte contro la Lazio nel 2013 e 2015, per il resto c'è un'altra vittoria, stavolta contro il Napoli, nel 2012 (4-2 dopo i supplementari, Asamoah, Vidal, Vucinic ed un autogol di Maggio per i bianconeri, Cavani e Pandev per gli azzurri) e due sconfitte contro lo stesso Napoli nel 2014 (2-2 al 120', doppietta di Tevez per la Juve e di Higuain per il Napoli) e con il Milan lo scorso anno (1-1 dts, Chiellini per la Juve e Bonaventura per i rossoneri), maturate entrambe ai calci di rigore. Complessivamente sono dunque 7 le vittore bianconere, su 12 finali.

Vittorie e finali biancocelesti

Il debutto della Lazio in Supercoppa lo abbiamo già ricordato, è quello dell'agosto 1998 contro la Juventus vinto per 2-1. I biancocelesti rivincono il trofeo nel 2000 superando 4-3 l'Inter allo stadio Olimpico con reti di Lopez (2), Mihajlovic e Stankovic, per i nerazzurri segnano Keane, Farinos e Vampeta. La prima sconfitta arriva invece nel 2004 al cospetto del Milan, 0-3 sancito dalla tripletta di Shevchenko. Nel 2009 la Lazio vince per la terza e, finora, ultima volta la Supercoppa battendo l'Inter a Pechino, 2-1 con gol di Matuzalem e Rocchi, di Eto'o il gol interista. Delle altre due finali perse contro la Juventus abbiamo già detto, nel complesso la formazione romana ha vinto 3 supercoppe su 6 disputate.

L'albo d'oro

Il Milan condivide il primato di supercoppe conquistate al pari della Juventus. Sono 7 i successi rossoneri (1988, 1992, 1993, 1994, 2004, 2011, 2016). Al secondo posto in questa speciale classifica c'è l'Inter a quota 5 (1989, 2005, 2006, 2008 e 2010). Poi la Lazio con i 3 successi suddetti, la Roma a quota 2 (2001 e 20007) al pari del Napoli (1990 e 2014). Chiudono Sampodoria, Fiorentina e Parma con un successo a testa, ottenuti rispettivamente nel 1991, 1996 e 1999. Torino (1993) e Vicenza (1997) sono le squadre che hanno disputato una finale, uscendo però sconfitte. #Serie A