L'attesa è finita: stasera alle ore 20:45 presso lo stadio di Genova "Luigi Ferraris - Marassi" avrà inizio il match tra i padroni di casa della #Sampdoria ed il #Foggia Calcio, valido per il Terzo Turno della Coppa Italia - #Tim Cup.

La Samporia

La squadra padrona di casa che veste la maglia blucerchiata firmata Joma, che secondo la rivista calcistica inglese Four Four Two (4-4-2) è la più bella per la prossima stagione tra tutti i campionati del mondo, allenata da mister Marco Giampaolo farà il suo esordio in una partita ufficiale questa sera. Nel precampionato i genovesi hanno raccolto tre vittorie, 11-0 contro il Sellero Novelle, 1-0 sul FeralpiSalò e per 3-0 sulla Cremonese neo-promossa in Serie B, ed altrettante sconfitte, per 0-1 contro l'Hellas Verona e nella tournèe nel Regno Unito nelle partite contro i campioni dell'Europa League del Manchester United (che qualche giorno fa hanno perso la Supercoppa Europea contro il Real Madrid) per 2-1 e con un pesante quanto netto 4-0 contro lo Swansea.

Pubblicità
Pubblicità

Giampaolo, che nella conferenza pre-partita ha dichiarato ai microfoni ufficiali della società doriana di voler cominciare la stagione con il piede giusto e con l'entusiasmo ed i valori che hanno sempre contraddistinto la sua squadra, dovrebbe schierare i suoi uomini con un 4-3-1-2 che vede Puggioni a difesa della porta; linea difensiva composta da uno tra Sala e Bereszynski nel ruolo di terzino destro, Silvestre e Regini coppia centrale e Murru a completare il reparto; linea mediana con Torreira nella posizione di mediano tra gli interni Barreto e Linetty; Praet (che dovrebbe essere preferito al nuovo arrivato Ramirez) a supporto delle due punte Quagliarella e Caprari.

Il tutto senza dimenticare che oggi, 12 agosto, è una giornata molto speciale per la società della città della Lanterna, che compie il suo 71° compleanno di vita.

Pubblicità

Il Foggia Calcio

La squadra rossonera raggiunge lo stadio "Luigi Ferraris - Marassi" dopo aver battuto nel Secondo Turno il Vicenza al "Romeo Menti" per 3-1, grazie alla doppietta di Mazzeo e la rete del definitivo 3-1 del nuovo acquisto Milinkovic.

Mister Stroppa recupera Empereur e capitan Agnelli, presenti nella lista dei 21 convocati della quale non fanno parte tutti gli uomini in procinto di essere venduti (Sànchez, Lodesani, Angelo, Sarno, Letizia e Pompilio) oltre allo squalificato Loiacono ed il giovane Dinielli, rientrato dopo l'esperienza dello stage con la "B Italia".

"Servirà un'impresa e cambierò il meno possibile" ha detto in conferenza stampa il tecnico dei "Satanelli" che potrebbe schierare il seguente undici disposto con il modulo 4-3-3: Guarna tra i pali; difesa con Gerbo e Rubin ai lati della collaudata coppia formata da Martinelli e Coletti; a centrocampo Vacca fungerà da regista tra le mezzali Agazzi e Deli; in attacco Milinkovic potrebbe essere preferito a Floriano per la maglia di esterno sinistro, con Mazzeo punta centrale e Chiricò sulla corsia di destra.

Pubblicità

I rossoneri questa sera saranno seguiti da più di un centinaio di tifosi nel settore ospiti, ai quali andranno però aggiunti altri supporters di fede rossonera che sono residenti nel Nord Italia, e potranno perciò sedersi anche in altri settori.

La terna arbitrale

Arbitro dell'incontro sarà il Sig. Luca Banti della sezione di Livorno, assistito dai guardalinee Sigg. Damiano di Iorio e Stefano Alassio, rispettivamente di Verbano-Cusio-Ossola ed Imperia e dal quarto ufficiale Sig. Daniele Minelli di Varese.